domenica, Novembre 29, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “FIRE WITH FIRE” domenìca 3 marzo 2019

Il film consigliato stasera in TV: “FIRE WITH FIRE” domenìca 3 marzo 2019

Il film consigliato stasera in TV: “FIRE WITH FIRE domenìca 3 marzo 2019 alle 21:15 su RETE 4

Fire with Fire è un film del 2012 diretto da David Barrett.

Dopo una estenuante giornata di lavoro, il vigile del fuoco Jeremy Thomas Coleman e i suoi colleghi contemplano la fine della giornata con un goccio di Scotch, invecchiato 35 anni. Quando Jeremy entra in un minimarket per comprare spuntini, assiste al commesso e al figlio che viene brutalmente assassinato per mano di Hagan, un boss del crimine di Aryan Brotherhood. Dopo che Jeremy è scampato alla sua vita, il detective della polizia Mike Cella, il cui vecchio compagno è stato assassinato da Hagan mentre lo inseguivano in un caso diverso, vede un’opportunità per portare giustizia. Hagan viene arrestato e Jeremy lo identifica in fila; tuttavia, Hagan dimostra che sa perfettamente che Jeremy è dietro lo specchio a due vie recitando il nome completo, l’indirizzo e il codice fiscale di Jeremy.

Prima del processo, Jeremy è costretto a cambiare il suo cognome in Douglas e abbandonare la sua intera carriera mentre viene inserito nel programma di protezione dei testimoni. Anche se Jeremy ha difficoltà a far fronte alla perdita della sua carriera, trova consolazione nella sua storia d’amore in erba con Talia Durham, un vice maresciallo degli Stati Uniti assegnato al suo caso. Più tardi, l’avvocato di Hagan gli ordina di essere rilasciato dalla prigione nelle settimane che precedono il processo. Di conseguenza, Jeremy e Talia trovano le loro vite in pericolo. Talia viene ferita da uno dei sicari di Hagan, e Hagan chiama Jeremy, minacciando di uccidere tutti quelli che ama, sia che lo attesti o meno. Jeremy giura di uccidere Hagan per primo e abbandona il programma di protezione dei testimoni.

Jeremy torna a casa a Long Beach, in California, dove cerca un leader degli Eastside Crips per vendicarsi. I Crips si rifiutano di aiutarlo, ma gli danno una pistola. Jeremy colpisce uno dei nascondigli di Hagan e uccide tre dei suoi uomini mentre insegue Hagan. Tuttavia, lascia le sue impronte digitali che non possono essere ricondotte a lui a causa del suo status WITSEC. L’evidenza, tuttavia, porta il detective Cella a credere che Jeremy sia dietro alle uccisioni. Jeremy diventa più audace nelle sue azioni, tortura uno degli uomini di Hagan e si confronta con l’avvocato di Hagan per scoprire dove sarà Hagan. L’avvocato di Hagan, che lavora solo per Hagan per paura, dà a Jeremy l’ubicazione di un edificio abbandonato dove Hagan sarà in quella notte.

Talia arriva a Long Beach e cerca di convincere Jeremy ad abbandonare il suo piano. Jeremy blocca Talia nel bagno e se ne va, ma il sicario di Hagan arriva subito dopo e rapisce Talia. Quella notte, Jeremy, usando la sua conoscenza antincendio, incendia l’edificio in cui Hagan e i suoi uomini si stanno incontrando. Quando Jeremy capisce che anche Talia è nell’edificio, indossa la tuta da pompiere e entra nell’edificio per salvarla. Talia riesce a liberarsi dai suoi legami e uccide il sicario di Hagan mentre tenta di fuggire dalla fiammata. Jeremy si imbatte in Hagan all’interno dell’edificio in fiamme e, dopo una lotta, Talia uccide Hagan. Jeremy lascia l’edificio con Talia. In seguito, il detective Cella, mentre conversava con il procuratore distrettuale, afferma che nessuna prova è stata lasciata indietro nell’edificio bruciato per caricare qualcuno con la morte di Hagan e dei suoi uomini. Cella è visto mettere via una sua foto e il suo vecchio compagno.

Regia di David Barrett

Con: Bruce Willis, Rosario Dawson e Josh Duhamel

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *