martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Lazio > Latina Scalo: commerciante denunciato per simulazione di reato

Latina Scalo: commerciante denunciato per simulazione di reato

Grottaferrata

In data 07 gennaio 2019 militari della compagnia carabinieri di Latina erano intervenuti a Latina Scalo per un sopralluogo di furto presso un rivenditore di apparecchi telefonici. Ad allertare i militari, nella tarda sera di quel giorno, era stato proprio il gestore del punto vendita il quale, poi, presso la stazione carabinieri di Latina Scalo formalizzava la relativa denuncia di furto.

Nello specifico, veniva denunciato il furto di diverse decine di apparecchi telefonici di svariate marche per un valore complessivo di circa 50.000 euro. A questo punto i militari della stazione carabinieri di Latina Scalo avviavano un attenta attività d’indagine che si concentrava sui codici identificativi (imei) dei telefoni asportati, interessando le relative compagnie telefoniche, la relativa documentazione fiscale e su pregresse denunce relative ad analoghi fatti. Gli accertamenti condotti, però, consentivano di evidenziare importanti elementi indiziari in ordine alla simulazione del furto in quanto i cellulari oggetto di furto sono risultati già denunciati in pregresso riferito furto avvenuto nel settembre 2018.

Il tutto allo scopo di attivare nuovamente la relativa polizza assicurativa. ciò stante, il gestore del punto vendita, un 47enne di Latina, veniva deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria in ordine alla violazione dell’art.367 c.p. “simulazione di reato”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *