giovedì, giugno 20, 2019
Home > Marche > Pesaro, maxi rissa al Campus: identificati gli autori dell’aggressione

Pesaro, maxi rissa al Campus: identificati gli autori dell’aggressione

< img src="https://www.la-notizia.net/macerata" alt="macerata"

Pesaro – Identificati gli autori dell’aggressione che all’inizio di febbraio aveva poi portato alla maxi rissa al Campus. Questo grazie ai filmati reperiti attraverso l’esame delle telecamere. Inizialmente si era pensato che lo scontro che il 5 febbraio scorso aveva coinvolto diversi studenti con conseguenze per alcuni anche pesanti, fosse scaturita da motivazioni sentimentali, per una ragazza contesa. In realta’, come riportato da Il Resto del Carlino,la causa scatenante sarebbe stato lo scambio di insulti che si era verificato nel corso della ricreazione. La rissa era arrivata a coinvolgere indicativamente in totale una trentina di giovani. Qualcuno pero’ aveva avvisato le forze dell’ordine. Questa sarebbe la testimonianza dei tre liceali che si sono trovati di fronte il gruppo: “Due studenti del Benelli che facevano parte di questo gruppone, che era stato radunato evidentemente per aggredirci, si avvicinano a uno dei nostri amici e gli sferrano un pugno in faccia. Stesso trattamento riservano ad un altro della nostra classe. Uno di noi si avvicina per difenderli e prende un altro pugno in faccia. Ci stavano picchiando selvaggiamente con calci e pugni e non abbiamo pensato a rispondere con le mani. Abbiamo subito allertato Polizia e Carabinieri perché era l’unica cosa da fare“. All’arrivo dei carabinieri, tuttavia, gli aggressori si erano gia’ dileguati nel nulla. Il problema e’ che sembrerebbe che i ragazzi aggrediti e rimasti feriti non intendano sporgere querela.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: