domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Marche > Urbino, abusi su una minorenne disabile: 72enne in manette

Urbino, abusi su una minorenne disabile: 72enne in manette

fondi

URBINO – Arrestato con l’accusa di aver compiuto abusi sessuali su una minorenne disabile. La vicenda vede come protagonista un 72enne finito in manette ieri ad opera della polizia. Gli agenti hanno realizzato un’operazione che non e’ passata inosservata anche all’occhio dei cittadini residenti in zona. La volante ha in effetti bloccato il transito di un pullman con a bordo il soggetto poi finito nel mirino delle forze dell’ordine. In effetti sarebbe proprio stato a bordo del mezzo che l’uomo avrebbe perpetrato gli abusi ai danni della minore, scoperti grazie alla telecamera installata sul bus. L’anziano, che allo stato dei fatti svolgeva attivita’ di volontariato, avrebbe  accompagnato a scuola ogni giorno la minorenne disabile grazie all’utilizzo del mezzo messo a disposizione proprio in relazione alla situazione della ragazza. Tuttavia, l’uomo avrebbe approfittato della circostanza, abusando della giovane in piu’ occasioni, palpeggiandola nelle parti intime nel tragitto che avrebbe dovuto condurla alla propria abitazione. L’uomo, con i dovuti elementi di prova, e’ finito in manette per poi vedersi applicare la misura detentiva degli arresti domiciliari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net