domenica, marzo 24, 2019
Home > Marche > Scuole senza barriere architettoniche: i numeri nelle Marche

Scuole senza barriere architettoniche: i numeri nelle Marche

Ancona – Nelle Marche, solo il 31,5% delle scuole dà la possibilità a chi ha una disabilità l’accesso libero e facilitato alla frequenza scolastica. Dunque nemmeno una su tre.

L’ultima indagine effettuata dall’Istat sul mondo della scuola, secondo il sito Truenumbers, che ha coinvolto 56.690 scuole frequentate da 272.167 alunni con sostegno nell’anno scolastico 2017/2018 mostra dei risultanti sconfortanti. La media italiana è di un misero 32% di accessibilità delle scuole, significa che solo una scuola su tre non presenta barriere architettoniche.

Al top la Valle d’Aosta, prima regione italiana per assenza di barriere, con oltre il 46, 8% di scuole accessibili a tutti. Comunque poco, se si pensa che una scuola su due, nella regione italiana più attenta alla problematica dell’inclusione scolastica, non è per tutti. C’è poi buona parte del nord Italia, cioè Friuli, Trentino, Lombardia ed Emilia Romagna, a cui si aggiunge l’Umbria, che ha una percentuale di scuole prive di barriere architettoniche pari al 40,5%.


Quasi tutte le regioni meridionali, ad eccezione della Puglia, hanno una percentuale media di assenza di barriere architettoniche pari al 28%, ma con punte del 26%. In questo caso solo una scuola su quattro è accessibile da tutti gli studenti.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: