lunedì, Ottobre 18, 2021
Home > Marche > I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno intensificano i controlli: fermano in riviera un albanese che ferisce un militare

I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno intensificano i controlli: fermano in riviera un albanese che ferisce un militare

< img src="https://www.la-notizia.net/i-carabinieri" alt="i carabinieri"

I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, nell’ultimo fine settimana, hanno intensificato i servizi di controllo nel territorio provinciale, soprattutto nelle zone a ridosso della riviera, dei centri commerciali e artigianali, identificando centinaia di utenti della strada tra cui numerosi soggetti di interesse operativo, con la finalità di prevenire e reprimere i reati di natura predatoria.

 In particolare, a San Benedetto del Tronto, i Carabinieri della Stazione di Porto D’Ascoli, allertati al 112 per schiamazzi in strada e disturbo della quiete pubblica, hanno fermato e controllato un soggetto di origini albanesi di 25 anni, residente in città e già conosciuto per fatti analoghi, che, nel tentativo di sottrarsi al controllo ed in evidente stato di ubriachezza, si è scagliato con violenza verso uno dei militari intervenuti procurandogli anche delle ferite. Il giovane è stato quindi immediatamente immobilizzato e tratto in arresto in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ascolana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net