lunedì, agosto 19, 2019
Home > Abruzzo > Giornate FAI di Primavera: il prossimo weekend all’insegna dell’arte e della cultura

Giornate FAI di Primavera: il prossimo weekend all’insegna dell’arte e della cultura

< img src="https://www.la-notizia.net/fai" alt="fai"

Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme quotidiana e straordinaria, a volte sontuosa ed esplicita, altre nascosta e ferita, ma sempre così profondamente nostra da definire chi siamo e ricordarci gli innumerevoli intrecci che hanno tessuto le nostre origini, lasciando impronte nel nostro patrimonio culturale quasi fossero indizi.

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 il FAI – Fondo Ambiente Italiano invita tutti a partecipare alle Giornate FAI di Primavera per guardare l’Italia come non abbiamo mai fatto prima e costruire un ideale Ponte tra culture che ci farà viaggiare in tutto il mondo.

La 27ª edizione delle Giornate FAI di Primavera – che lo scorso anno hanno richiamato 11 mila visitatori – è stata presentata questa mattina nella sede del Consiglio regionale a Pescara, alla presenza del presidente della Delegazione Abruzzo e Molise del FAI Massimo Lucà Dazio, di molti delegati provinciali e dell’assessore al Turismo e alla Cultura Mauro Febbo.


Se in Italia questa edizione vedrà protagonisti 1.100 luoghi aperti in 430 località in tutte le regioni, l’Abruzzo presenta ben 66 siti in 19 località grazie alla spinta organizzativa della Delegazione regionale, delle sei Delegazioni provinciali, dei Gruppi Giovani e all’aiuto di tanti Apprendisti Ciceroni e volontari, che nel prossimo weekend guideranno i visitatori a scoprire luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili, con la possibilità di sostenere la Fondazione con un contributo facoltativo o con l’iscrizione.

Siamo molto soddisfatti del programma di quest’anno – ha detto Massimo Lucà Dazio, presidente del FAI Abruzzo e Molise – con la possibilità di visitare strutture pubbliche e contesti privati altrimenti impossibili da vedere e ammirare, un appuntamento irripetibile del nostro panorama culturale e una grande occasione per valorizzare un patrimonio nascosto che potrà essere conservato con contributo di tutti”.

Sono felice che la prima conferenza stampa ufficiale sia stata per accompagnare questa iniziativa del FAI – ha aggiunto il neo assessore al Turismo e Cultura Mauro Febbo perché è questo il modo giusto e sostenibile per far conoscere le bellezze dell’Abruzzo, unendo cultura, storia e ambiente, con un grande movimento che unisce volontari, privati cittadini e amministrazioni pubbliche che mettono a disposizione e alla portata di tutti le nostre ricchezze artistiche e archeologiche”.

In Abruzzo e nelle Marche le Giornate FAI di Primavera sono sostenute dal Gruppo Gabrielli, realtà della Grande distribuzione organizzata del centro Italia con i marchi Oasi, Tigre e Tigre Amico.Siamo sempre accanto agli amici del FAI – ha detto la vicepresidente Barbara Gabrielli – perché la cultura in qualsiasi sua forma è una risorsa di crescita e sviluppo per il Paese. La nostra azienda è davvero onorata di prendere parte a questa iniziativa nelle regioni Marche e Abruzzo, che tra l’altro hanno ottenuto un riconoscimento di tutto rispetto nella classifica nazionale “I luoghi del cuore” votata dai cittadini, piazzandosi rispettivamente all’ottavo e al quattordicesimo posto. I prossimi 23 e 24 marzo, i beni che accoglieranno i visitatori, permetteranno loro di goderne la bellezza, e di riflettere sulla fragilità del territorio laddove questo conservi ancora le ferite del terremoto”.

Per il 2019, la novità della più grande festa di piazza dedicata ai beni culturali del nostro Paese sarà FAI ponte tra culture, il progetto del FAI che si propone di amplificare e raccontare le diverse influenze culturali straniere disseminate nei beni aperti in tutta Italia. Molti di questi luoghi testimoniano la ricchezza derivata dall’incontro e dalla fusione tra la nostra tradizione e quella dei paesi europei, asiatici, americani e africani. Ecco perché in alcuni di questi siti e in alcuni Beni FAI le visite saranno curate da centinaia di volontari di origine straniera che racconteranno gli aspetti storici, artistici e architettonici tipici della loro cultura di provenienza che, a contatto con la nostra, ha contribuito a dar vita al nostro patrimonio.

In Abruzzo il tema annuale “FAI Ponte tra culture” sarà affrontato dalla Delegazione di Teramo nell’appuntamento previsto a Pineto (Villa Filiani) nel corso del quale sarà proiettato, alla presenza dell’assistente alla regia Luca Onorati e dell’ex Ambasciatore d’Italia in Albania Mario Bova, il documentario “Anija La Nave” (durata 80’) che, nel raccontare la storia degli sbarchi in Italia, ripercorre l’insediamento di una numerosa comunità albanese nel territorio di Pineto, in parte ripopolando anche il borgo di Mutignano, che ha così arricchito la propria cultura con quella dell’altra sponda dell’Adriatico.

Il 50% circa dei beni aperti durante le Giornate FAI di Primavera 2019 saranno fruibili anche da persone con disabilità fisica. Per l’elenco completo delle 1.100 aperture sarà possibile consultare il sito www.giornatefai.it o telefonare al numero 02/467615399.

Invitiamo tutti a diffondere in rete la notizia di questo evento utilizzando l’hashtag #giornatefai.

IMPORTANTE: Prima di recarsi a visitare i luoghi è opportuno verificare sul sito web eventuali modifiche di orari di apertura, variazioni di programma in caso di condizioni meteo avverse o imprevisti e la possibile chiusura anticipata delle code a causa della grande affluenza di pubblico.

Per il quinto anno consecutivo le Giornate FAI di Primavera chiudono la Settimana dedicata dalla Rai ai beni culturali in collaborazione con il FAI. Dal 18 al 24 marzo, infatti, la Rai racconterà luoghi e storie che testimoniano la varietà, la bellezza e l’unicità del nostro Paese: una maratona televisiva e radiofonica di raccolta fondi a sostegno del FAI, per sensibilizzare sempre più italiani sul valore del nostro straordinario patrimonio artistico e paesaggistico e per promuoverne la partecipazione attiva. La Settimana Rai per i beni culturali è realizzata con il Patrocinio di Rai – Responsabilità Sociale e con la Media Partnership di TG1, RAINEWS24, RAI TGR e RADIO1 che assicureranno ampia informazione e una copertura capillare.

SOSTIENI LA FONDAZIONE

Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, sono anche un’importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono dare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale (vale tutto l’anno per avere sconti, omaggi e opportunità e in occasione delle Giornate FAI di Primavera permette di godere di ingressi dedicati e accessi prioritari), oppure con un contributo facoltativo, preferibilmente da 2 a 5 euro, che verrà richiesto all’accesso di ogni luogo aperto o ancora con l’invio di un sms solidale al numero 45584, attivo fino al 31 marzo 2019. Si potranno donare 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali. La donazione sarà invece di 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5 e 10 euro per le chiamate da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

Le aperture dell’edizione 2019 di Giornate FAI di Primavera sono rese possibili grazie al fondamentale contributo di importanti aziende: Ferrarelle, acqua ufficiale del FAI e Partner dell’evento, da otto anni prezioso sostenitore dell’iniziativa e presente con il suo Parco Sorgenti di Riardo nella lista dei luoghi visitabili nelle due giornate. Banca Generali, realtà leader in Italia nel private banking, sostenitrice dell’evento per il sesto anno consecutivo affiancata da Enel, entrambe in qualità di Main Sponsor. Rekeep, principale gruppo italiano attivo nel facility management e amico del FAI dal 2018, che sostiene l’evento in qualità di Sponsor. Gruppo Gabrielli, realtà della Grande Distribuzione Organizzata del centro Italia con i marchi Oasi, Tigre e Tigre Amico, rinnova il suo sostegno all’evento per le regioni Marche e Abruzzo. DHL Express Italy, che per il quinto anno consecutivo in qualità di Logistic Partner, garantisce la movimentazione di tutti i materiali nei siti delle Giornate FAI di Primavera. Si ringrazia inoltre GEDI Gruppo Editoriale per la consolidata collaborazione. Si ringraziano, infine, Regione Lazio, Regione Puglia, Regione Toscana e Provincia Autonoma di Trento per il contributo concesso. La 27ª edizione delle Giornate FAI di Primavera ha ricevuto la Targa del Presidente della Repubblica quale premio di rappresentanza e si svolge in collaborazione con la Commissione Europea e con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, con il Patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali, di tutte le Regioni e le Province Autonome italiane, di Rai Responsabilità Sociale e con la Media Partnership di TG1, RAINEWS24, RAI TGR e RADIO1.

XXVII GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 23-24 MARZO 2019

LE APERTURE IN ABRUZZO

DELEGAZIONE FAI DI LANCIANO

LANCIANO (CH)

Il “Viaggio” della memoria, dagli albori delle nuove tecnologie di trasporto

Ferrovia Adriatica Sangritana: Officine Lanciano* Piazza Dell’Arciprete, 6

Apertura: Sabato: 10:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30) – Domenica: 10:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Comprensivo “Umberto I” di Lanciano, Volontari FAI, Soci della Old Motors Club D’Abruzzo, Collezionisti Privati.

Iniziative speciali: Mostra “Duilio Cambellotti e la Ferrovia Sangritana”, dedicata all’Archivio Storico della Ferrovia Adriatico Sangritana, mai esposta.

Mostra: “L’automobile d’autore in Italia dal secondo dopoguerra”, esposizione di auto e di moto d’epoca.

CASTEL FRENTANO (CH)

Il “Viaggio” della memoria, dagli albori delle nuove tecnologie di trasporto

Ferrovia A. Sangritana: Stazione di Crocetta-Castel Frentano* Strada Statale 84 Frentana

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: sig. Tonino Primitera, ultimo rappresentante di una famiglia di ferrovieri,

Apprendisti Ciceroni Scuola Media Istituto Compr. Castel Frentano, Volontari FAI, soci della Old Club Motors d’Abruzzo.

Iniziative Speciali: Mostra: “I Primitera” una famiglia di ferrovieri, Esposizione di mezzi agricoli d’epoca

ARCHI (CH)

Il “Viaggio” della memoria, dagli albori delle nuove tecnologie di trasporto

Ferrovia A. Sangritana: Stazione di Piane d’Archi* Via Quadroni, C.da Piane d’Archi

Apertura: Sabato: 10:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuola Media Istituto Comprensivo di Archi, Volontari FAI,

Soci del TCI Delegazione di Pescara, Collezionisti Privati.

Iniziative speciali: Mostra “I viaggiatori alla scoperta dell’Abruzzo” del Touring Club d’Abruzzo.

” Il Postale” esposizione di Autobus d’epoca.

PALENA (CH)

Il “Viaggio” della memoria, dagli albori delle nuove tecnologie di trasporto

Teatro Aventino “Ettore Margadonna”* C.so Umberto I^

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuola Media Istituto Comprensivo Palena, Volontari FAI, soci

della Old Motors Club d’Abruzzo, Collezionisti Privati

Iniziative Speciali: Mostra: “La mobilità: ante e post bellica”. Esposizione di Foto d’epoca, documenti e cimeli legati alla mobilità. Proiezioni di foto e filmati relativi alla mobilità e alla Stazione di Palena. Esposizione di auto d’epoca ante seconda guerra mondiale.

Stazione F.S. di Palena

S.S.84 Valico della Forchetta

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuola Media Istituto Comprensivo di Palena, Volontari FAI, soci della Old Motors Club d’Abruzzo, Collezionisti Privati

Iniziative Speciali: Esposizione di auto d’epoca – periodo ante seconda guerra mondiale

Mostra: “La Transiberiana d’Italia” – foto e documenti della tratta ferroviaria Sulmona – Isernia

DELEGAZIONE FAI DI CHIETI

CHIETI (CH)

La Chieti che non ti aspetti, dal Medioevo al più recente passato

Chiesetta di Santa Maria Al Tricalle* Via Tricalle, 1

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “F. Masci”

Chiesa di Santa Chiara* Via Arniense

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 11:30 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30) Note: La visita sarà sospesa durante la Messa Domenicale delle ore 11.30.

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto “Galiani De Sterlich”

Chiostro Dell’Ex Convento delle Clarisse* Via Arniense

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto “Galiani De Sterlich”

Chiesa di San Domenico Con Annesso Collegio degli Scolopi* Corso Marrucino

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 11:30 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30) Note: La visita sarà sospesa durante la Messa Domenicale delle ore 11.30.

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Ginnasio e Convitto Nazionale “G.B. Vico”

GUARDIAGRELE (CH)

La storia di Guardiagrele descritta in cinque musei

Museo Permanente Dell’Ente Mostra Dell’Artigianato Artistico* Via Roma, 28

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Antiquarium* Chiostro comunale, Piazza San Francesco

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Museo del Costume e delle Tradizioni* Piazza San Francesco (Chiostro comunale)

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Museo del Duomo* Collegiata di Santa Maria Maggiore

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Museo Archeologico* Piazza San Francesco

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Palazzo Auriti Piazza Santa Maria Maggiore

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Palazzo Vassetti Via Roma

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

Palazzo Vitacolonna Piazza Santa Maria Maggiore

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico-Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”

ORTONA (CH)

Ortona: la vita intorno al Castello aragonese nelle varie epoche, le discese a mare e l’antico porto

Percorso Dal Castello Aragonese All’Antico Porto

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuola Media “Domenico Pugliesi” dell’Istituto Compr. “F.P.Tosti”

La Via dei Pescatori

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni della Scuola Media Domenico Pugliesi dell’Istituto Compr. “F.P.Tosti”

Torre Baglioni* Via Gabriele d’Annunzio, 4

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 17:30

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni della Scuola Media Domenico Pugliesi dell’Istituto Compr. “F.P.Tosti”

DELEGAZIONE FAI DI VASTO

SAN SALVO (CH)

A San Salvo con il FAI: storia, arte, natura e tradizioni

Palazzo De Vito “Casa-Mura” Piazza San Vitale – Centro storico

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “R. Mattioli” San Salvo

Iniziative Speciali: Mostre fotografiche “C’era una volta, – Non parlare: FAI!”

Isola Archeologica del Mosaico Romano* Piazza San Vitale – Centro storico

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “R. Mattioli” San Salvo

Chiesa di San Giuseppe* Piazza San Vitale – Centro storico

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 Note: Durante la Messa la presentazione del monumento verrà svolta solo nella parte esterna

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00) Note: Durante la Messa la presentazione del monumento verrà svolta nella parte esterna

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “R. Mattioli” San Salvo

Museo Ipogeo “Porta della Terra”* Piazza San Vitale – Centro storico

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:30)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “R. Mattioli” San Salvo

Iniziative speciali: Sabato ore 19 canti popolari sansalvesi con “Gli Amici delle Tradizioni”

Domenica ore 18.30 Ensemble d’archi con “Musica in crescendo”.

La Giostra della Memoria* Corso Umberto I, 19 – centro storico

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Polo Liceale “Pantini Pudente” Vasto, Liceo Scientifico “R.

Mattioli” San Salvo.

Iniziative speciali: “M’arcorde” a cura di Finemente

Giardino Botanico Mediterraneo*

Via R. Paolucci / Lungomare Nord C. Colombo

Apertura: Sabato: 09:30 – 12:30 / 15:00 – 18:30 (ultimo ingresso 17:30)

Domenica: 09:30 – 12:30 / 15:00 – 18:30 (ultimo ingresso 17:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Comprensivo 1 “Salvo D’Acquisto” San Salvo

Iniziative Speciali: DOMENICA mattina: PEDALATA Centro storico – Pista ciclabile – Marina – Giardino Botanico con ASD Ciclistica Velo Club e ASD Ciclistica Valle del Trigno. Raduno: ore 9, in Piazza Giovanni XXIII Partenza: 9.30

Acquedotto Romano Ipogeo. Il Pozzo Pentagonale.* Piazza San Vitale (centro storico)

Apertura: Sabato: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Domenica: 09:30 – 13:00 / 15:00 – 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

Visite a cura di: Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico “R. Mattioli” San Salvo

VASTO (CH)

Area Archeologica delle Terme Romane* Via Adriatica

Apertura: Sabato: 09:30 – 12:30 / 15:00 – 18:30

Domenica: 09:30 – 12:30 / 15:00 – 18:30 (ultimo ingresso 18:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Tecnico “F. Palizzi”, Polo Liceale “R. Mattioli”, Istituto

Comprensivo “G.Rossetti”, Polo Liceale “Pantini Pudente” Visite in lingua inglese

Iniziative Speciali: Visite guidate al centro storico di Vasto, in partenza dalle Terme Romane.

Mattina ore 9.30, 10.00, 10.30, 11.00, 11.30, 12.00, Pomeriggio ore 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00, 17.30.

Domenica ore 9.30 camminata “Nordik Walking” Terme Romane con il sentiero del QI di Rosita Ruggeri.

DELEGAZIONE FAI DI L’AQUILA

L’AQUILA (AQ)

I ragazzi raccontano la Fontana della Rivera

Parco delle Acque*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuola Media “Mazzini”, Istituto Tecnico “A. D’Aosta” Visite in inglese

99 Cannelle* Piazza San Vito, 67

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Istituto Tecnico “A. D’Aosta”, Scuola Media “Mazzini” Scuola Primaria ‘Pie Filippini’. Visite in lingua inglese

Palazzo Dell’Emiciclo* Via Michele Iacobucci, 4

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto d’Aosta di L’Aquila, Volontari FAI

Iniziative speciali: “Caccia al tesoro” per bambini sabato 23 e domenica 24 marzo alle ore 15.30

Organizzata dai volontari di Servizio Civile in collaborazione con ASVAQ e gli alunni del Convitto Nazionale D. Cotugno di L’Aquila.

Anfiteatro Pepper*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto d’Aosta di L’Aquila, Volontari FAI

Iniziative speciali: “Caccia al tesoro” per bambini domenica 24 marzo alle ore 10.30  e alle ore 12

Organizzata dai volontari di Servizio Civile in collaborazione con ASVAQ e gli alunni del Convitto Nazionale D. Cotugno di L’Aquila.

CAPESTRANO (AQ)

La Valle del Tirino tra storia e spiritualità

Castello Piccolomini*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Scuola Media Barisciano

Chiesa di S. Pietro All’ Oratorio*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Scuola Media di Barisciano

CASTELVECCHIO CALVISIO (AQ)

Alla scoperta del borgo fortificato di Castelvecchio Calvisio

Borgo di Castelvecchio Calvisio*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Volontari del Comune di Castelvecchio

FOSSA (AQ)

Il ciclo bizantino-cassinese nell’architettura medievale abruzzese

Chiesa di S. Maria Ad Cryptas* Via Roma, 1

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Volontari del Comune di Fossa, Apprendisti Ciceroni Istituto Superiore “A. D’Aosta”

Visite in lingua inglese

ROCCA DI MEZZO (AQ)

Alla scoperta delle bellezze storico-naturalistiche

Villa Cidonio*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Personale del Parco Regionale Sirente Velino

Borgo Antico di Rocca di Mezzo*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Personale del Parco Regionale Sirente Velino

SCANNO (AQ)

Viaggio nella storia tra Arte, Natura e Spiritualità

Chiesa di Santa Maria delle Grazie*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Scuole Medie di Scanno

Chiesa di Sant’Eustachio* Vico 1 Str. Santa Maria di Loreto

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Scuola Media di Scanno

Chiesa di Santa Maria del Lago O Santa Maria Annunziata*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Scuole Medie di Scanno

Chiesa Parrocchiale di Santa Maria della Valle*

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Scuola Medie di Scanno

SULMONA (AQ)

Sulle orme di Celestino V – Itinerario storico-culturale sul Papa Eremita

Eremo Celestiniano di Sant’Onofrio al Morrone Via Badia, Sulmona

Apertura: sabato e domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Punto di Ritrovo in Piazza del Carmine

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” Sulmona, Volontari FAI e APC Sulmona

Santuario Italico Romano di Ercole Curino Via Badia, Sulmona

Apertura: sabato e domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Punto di Ritrovo in Piazza del Carmine

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” Sulmona, Volontari FAI, APC Sulmona

La Grancia dei Celestini* Corso Ovidio, 13

Apertura: sabato e domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Punto di Ritrovo in Piazza del Carmine

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” di Sulmona, Volontari FAI e APC

Sulmona. Visite in lingua inglese

Chiesa di Santa Maria della Tomba* Piazza Plebiscito

Apertura: sabato e domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Punto di Ritrovo in Piazza del Carmine

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” di Sulmona, Volontari FAI e APC

Sulmona.Visite in lingua inglese

Cattedrale di San Panfilo e Cappella di Celestino V* Viale Stazione – Sulmona

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Punto di Ritrovo in Piazza del Carmine

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” di Sulmona, Volontari FAI e APC

Sulmona Visite in lingua inglese

GRUPPO FAI DELLA MARSICA – Delegazione di L’Aquila

CELANO (AQ)

Una passeggiata nel Medioevo marsicano attraverso le chiese della contea di Celano

Chiesa di S. Michele Arcangelo* Piazza S. Michele Arcangelo

Apertura: Sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00) Note: compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose. Visite a cura di Volontari FAI

Iniziative Speciali: visite guidate per non vedenti ed ipovedenti a cura di AquilArtes Sabato alle ore 16.00 solo su prenotazione

Chiesa di San Francesco* Via Michele Caruso, 1

Apertura: Sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00) compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose

Visite a cura di: Volontari FAI

Iniziative Speciali: sabato alle ore 16.00 visite guidate per non vedenti ed ipovedenti a cura di AquilArtes solo su prenotazione

Chiesa di S. Maria delle Grazie* Via S. Maria delle Grazie

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00) compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose

Visite a cura di: Volontari FAI

Iniziative Speciali: sabato alle ore 16,00 visite guidate per non vedenti ed ipovedenti a cura di AquilArtes solo su prenotazione

Chiesa S. Maria In Valleverde* Via Francesco Orso, 154

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00) compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Linguistico “Benedetto Croce” di Avezzano Visite in

lingua: Inglese, Spagnolo

Iniziative Speciali: sabato alle ore 16,00 visite guidate per non vedenti ed ipovedenti a cura di AquilArtes solo su prenotazione

Chiesa di San Giovanni Battista* Piazza S. Giovanni

Apertura: sabato e domenica 10:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00) compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Liceo Linguistico “Benedetto Croce” di Avezzano Visite in

lingua: Inglese, Spagnolo

Iniziative Speciali: sabato alle ore 16,00 visite guidate per non vedenti ed ipovedenti a cura di AquilArtes solo su prenotazione

DELEGAZIONE FAI DI PESCARA

ALANNO (PE)

Oratorio Santa Maria delle Grazie Piazza A. De Litio

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)Domenica: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto “E. Ravasco” Pescara, Volontari FAI Visite in inglese

Iniziative Speciali: Sabato: Rappresentazione de Lu’ Sant’Antonje nel chiostro dell’antico Convento a cura del

“Circolo Oratorio 2005”

Chiesa di San Francesco Piazza Umberto I

Apertura: Sabato: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00) – Domenica: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Omnicomprensivo di Alanno-Scuola Media “D.Tinozzi”

Barocco Abruzzese: Alanno Riapre Le Porte di Due Gioielli Piazza Trieste

Apertura: Sabato: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00) – Domenica: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Omnicomprensivo di Alanno – Scuola Media “D. Tinozzi”

Iniziative Speciali: sabato e domenica Esposizione cartoline d’epoca di Alanno a cura di Nando Volpiani

Pannelli fotografici della storica “festa dell’Uva di Alanno” dal 1940 ad oggi Mercatino prodotti tipici

Sabato: dimostrazioni di volo con rapaci a cura Associazione “Guferia” di Maurizio Blasioli

Domenica 24 Marzo Spettacolo tradizionale ballo della quadriglia a cura dell’Associazione Alanno Cultura & Tradizioni Rassegna musica popolare a cura Gruppo “La gioventù dell’organetto”

Come arrivare: autostrada A 25 per Roma, uscita Scafa/Alanno, direzione Alanno svoltando sulla SP 40.

Chiesa di Santa Maria Assunta Piazza Trento, 1

Apertura: Sabato: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30) – Domenica: 09:30 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni Istituto Omnicomprensivo di Alanno – Scuola Media “D.Tinozzi”

Iniziative Speciali: sabato e domenica mostra acquerelli della pittrice Beatrice Manganiello “I vinarelli”

DELEGAZIONE FAI DI TERAMO

PINETO (TE)

Pineto: storia e monumenti

Torre di Cerrano Strada Statale 16

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Vulcanello di Fango “Il Cenerone”* Borgo S. Maria (a 200 mt. uscita A14 Atri-Pineto)

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Studenti universitari del corso di laurea in “Vulcanologia”, Università “Gabriele

D’Annunzio” di Chieti con la supervisione del prof. Stoppa

Parco Castellaro* Borgo di Mutignano

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Chiesa San Silvestro* Borgo di Mutignano

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Villa Caccianini*

Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI. possibilità di iscriversi al FAI in loco

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Parco Marino del Cerrano* Strada Statale 16

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII, guide del Cerrano

Villa Filiani* Via G. D’Annunzio, 175

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Iniziative Speciali: Sabato 23 e Domenica 24 Marzo, dalle ore 17 alle 18: Concerto “I Canti del mare” di tradizione orale eseguiti dal Passagallo in trio con Graziella Guardiani (canto e flauti), Guerino Marchegiani (organetto e fisarmonica), Carlo di Silverstre (chitarra) presso la Sala Corneli. A cura del Museo Etnomusicologico del Pineto.

Parco Filiani* Via Leonardo da Vinci

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

Auditorium di S.Antonio* Borgo di Mutignano

Apertura: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 – Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Visite a cura di: Apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII

“Anija La Nave”* Auditorium di Pineto – Via Trieste, 25

Apertura: Sabato: 11:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 Note: ore 11 presentazione, al pomeriggio proiezione

Domenica: 15:00 – 18:00 Note: al pomeriggio proiezione

Sabato 23 marzo, ore 11: presentazione del documentario alla presenza dell’assistente alla regia Luca Onorati e dell’ex Ambasciatore d’Italia Mario Bova.

Visite a cura di: Volontari FAI


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: