lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Marche > Quotidiani nelle Marche. Quali sono i più diffusi in regione e nelle province

Quotidiani nelle Marche. Quali sono i più diffusi in regione e nelle province

Ancona – Quali sono i quotidiani più letti nelle Marche? I dati di ADS (Accertamento Diffusione Stampa) permettono di conoscere il numero preciso della diffusione dei giornali per ogni regione e provincia. Innanzitutto chiariamo i termini: per diffusione si intende il totale delle copie diffuse in Italia e all’estero tramite le vendite in blocco, gli abbonamenti a pagamento e gratuiti, i coupons gratuiti e anche le copie digitali, in questo caso una replica esatta e non riformattata dell’edizione cartacea in tutte le sue pagine, pubblicità inclusa.

Ma andiamo ai numeri. Nelle Marche il quotidiano più diffuso nel 2017 è QN-Il Resto del Carlino con una media giornaliera di 15.523 copie. Al secondo posto Il Corriere Adriatico /Il Messaggero venduti insieme con 13.948 copie quotidiane. Terza posizione per un quotidiano nazionale sportivo La Gazzetta dello Sport con 5.612. Segue Il Corriere della Sera con 3.314 copie e Repubblica con 3.259. I due grandi quotidiani nazionali precedono Avvenire con 2.984. A 2.275 troviamo Il Sole 24 Ore seguito da un altro giornale sportivo Il Corriere dello sport/Stadio con 2.226 copie. Poi distanziati Tuttosport con 1.302, il Fatto Quotidiano con 1.264 e Il Giornale con 1.135 copie. Chiudono Libero (659), La Verità (419) La Stampa (319) Italia Oggi (221) Il Manifesto (120).

Ma se questa è la situazione nell’intera regione vogliamo dare un’occhiata ai dati suddivisi per provincia. In questo caso abbiamo escluso i giornali sportivi. In provincia di Pesaro/Urbino il quotidiano più diffuso è sempre QN- Resto del Carlino (6.978 copie), seguito dal Corriere Adriatico/Messaggero (1.783) e dal Corriere della Sera (1.029), In quella di Ancona invece trionfa il Corriere Adriatico (6.274) seguito da Il Resto del Carlino (2.449) e da Repubblica (1.386). A Macerata invece è il Carlino (3.114) a vincere sul Corriere Adriatico (1.690). Terzo posto per Avvenire (662). A Fermo in testa il Corriere Adriatico (1.420) che precede il Carlino (1.201) e Avvenire (469) Ultima provincia Ascoli Piceno dove il più diffuso è il Corriere (2.604) seguito dal Il Carlino (1.791) e da Avvenire ( 583).

A livello nazionale la diffusione media calcolata da ADS ma solo cartacea, vede il Corriere della Sera con 221.691 copie diffuse, La Repubblica con 188.211 e la Gazzetta dello Sport con 163.537.

Naturalmente, al giorno d’oggi, milioni di lettori usufruiscono della stampa digitale che specialmente a livello locale è fruibile gratuitamente.

 

 

 

Roberto Guidotti

:RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *