domenica, luglio 21, 2019
Home > Marche > Pesaro, badante in preda ai fumi dell’alcol sequestra in casa coppia di anziani per due giorni

Pesaro, badante in preda ai fumi dell’alcol sequestra in casa coppia di anziani per due giorni

< img src="https://www.la-notizia.net/prato" alt="prato"

PESARO – Badante tiene segregata per due giorni in casa una coppia di anziani. La chiamata alle forze dell’ordine e’ arrivata nella serata di giovedì da parte del figlio 49enne. Secondo quanto e’ stato possibile apprendere, la donna, 42 anni, di nazionalita’ ucraina, avrebbe praticamente chiuso i due anziani nella loro abitazione per due giorni, avrebbe bevuto alcolici e fatto in modo che la coppia non potesse usare il telefono.

I due avrebbero cercato di uscire di casa ma la donna li avrebbe riportati dentro. Solo ad un certo punto, l’anziano, approfittando dello stato di alterazione della donna, sarebbe riuscito a chiamare il figlio. Ma la badante se ne sarebbe accorta in tempo e sarebbe riuscita a chiudere la conversazione. Fortemente preoccupato della situazione, l’uomo si sarebbe quindi recato presso l’abitazione dei genitori, trovando la donna visibilmente ubriaca. La badante avrebbe addirittura aggredito verbalmente il figlio della coppia e gli avrebbe lanciato contro oggetti presenti in casa. La donna e’ stata arrestata con l’accusa di sequestro di persona, violenza privata, violazione di domicilio e danneggiamenti in casa..

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net


 
Click to Hide Advanced Floating Content

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: