domenica, Ottobre 20, 2019
Home > Abruzzo > Roseto Degli Abruzzi, cerca di dare fuoco alla moglie: in carcere

Roseto Degli Abruzzi, cerca di dare fuoco alla moglie: in carcere

< img src="https://www.la-notizia.net/roseto" alt="roseto"

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Avrebbe dato fuoco a sua moglie, se non fosse stato tempestivamente lanciato l’allarme che ha consentito alle forze dell’ordine di intervenire. L’uomo, un cittadino indiano di 28 anni, si era infatti gia’ recato presso una stazione di servizio per riempire la tanica con la quale avrebbe posto fine alla vita della sua compagna di vita.

I fatti risalgono al 18 marzo scorso. Un familiare della vittima, un donna di 25 anni di nazionalita’ rumena, ha fatto in modo che venisse scongiurato il peggio, allertando i carabinieri. Ieri l’ordine di carcerazione ad opera del Gip del Tribunale di Teramo, eseguito nel corso del servizio di largo raggio. La donna ha poi raccontato ai militari i lunghi periodi di angherie e soprusi subiti anche si fronte alla bimba di due anni da parte del marito.

I carabinieri, d’accordo con l’Autorità Giudiziaria, hanno quindi trasferito madre e figlia in una struttura protetta, mentre il 28enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo per maltrattamenti in famiglia (stalking). E proprio ieri la vicenda si e’ chiusa con l’ordine di carcerazione.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: