sabato, Gennaio 29, 2022
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: con il Magi bis, rossoblu a caccia della vittoria. Si giocherà domenica alle h.16:30

Sport, Samb: con il Magi bis, rossoblu a caccia della vittoria. Si giocherà domenica alle h.16:30

< img src="https://www.la-notizia.net/magi" alt="magi"

di Marco De Berardinis

Il tecnico pesarese contro gli scaligeri dovrebbe confermare il 3-5-2 che ha dato buoni frutti con Roselli. Partiranno dall’inizio D’Ignazio e Rocchi a centrocampo e Di Massimo in attacco

Terminato il ciclo terribile, ora i rossoblu con al timone di nuovo Magi, hanno un impegno non proibitivo, infatti al Riviera arriverà la Virtus Verona del presidente-allenatore Luigi Fresco, dunque quale occasione migliore per tornare alla vittoria? Da non sottovalutare però che gli scaligeri stanno attraversando un ottimo momento di forma che li ha visti risalire in poche settimane dall’ultima alla sedicesima posizione, fuori dalla zona play out.

La quattordicesima giornata del girone di ritorno vede incrociare i tacchetti sul manto erboso del Riviera delle Palme Samb e Virtus Verona, un incontro tra due squadre che stanno vivendo due momenti di forma contrapposti, da un lato i rossoblu che nelle ultime tre gare hanno conquistato un solo punto e che si stanno leccando le ferite dopo la batosta di Trieste con il conseguente ritorno sulla panchina di Magi, dall’altro gli scaligeri reduci dal roboante 3-0 inflitto fra le mura amiche al Rimini, da non da sottovalutare poi lo score delle ultime 5 gare in cui hanno ottenuto ben 4 vittorie ed un solo pareggio. All’andata i rivieraschi vinsero 1-2 con doppietta di Rapisarda, unica vittoria fino ad oggi dei rivieraschi in trasferta.

A proposito degli scaligeri, anch’essi con casacca rossoblu, neo promossi in serie C, in estate avevano come obiettivo la salvezza, dopo un girone di andata negativo che li ha visti arrivare in fondo alla classifica, in quello di ritorno hanno cambiato marcia ed ora, come detto in precedenza, si ritrovano in sedicesima posizione con 35 punti in compagnia di Albinoleffe e Gubbio, frutto di 10 vittorie, 5 pareggi e 17 sconfitte, con 32 reti fatte e 43 subite.

In sede di calciomercato il presidente nonché allenatore Luigi Fresco che predilige giocare con il 4-3-1-2, ha rinforzato la rosa cercando di non farla sfigurare in serie C, a tal proposito ha acquistato dal Mestre gli esperti centrocampisti Rubbo e Lavagnoli, dall’Ambrosiana l’attaccante Ferrara, dal Santarcangelo il difensore Sirignano e dal Bassano il centravanti Grandolfo, oltre ad altri giovani interessanti che sono rimasti dalla scorsa stagione.

Tornando ai “fatti di casa nostra”, il tecnico Magi contro gli scaligeri dovrà fare a meno dei lungodegenti Zaffagnini e Di Pasquale con Cecchini che rimane in dubbio, per il resto sono tutti “abili e arruolati”, per cui non avrà che l’imbarazzo della scelta su chi mandare in campo. Per quanto riguarda il modulo, il tecnico pesarese che aveva già proposto il 3-5-2 all’inizio della sua gestione, lo ha confermato negli allenamenti settimanali per cui immaginiamo che, contro la Virtus Verona, lo confermerà anche per dare continuità al lavoro fin qui svolto da Roselli, dunque non ci saranno stravolgimenti sia negli uomini che nel modulo.

A proposito di allenamenti settimanali, la società in un comunicato ufficiale ha stabilito che nei giorni del 29 e 30 marzo (venerdì e sabato), gli allenamenti verranno effettuati a porte chiuse.

Entrando nello specifico Sala sarà l’estremo difensore, i tre centrali di difesa dovrebbero essere Celjak, Miceli e Fissore, i cinque di centrocampo Rapisarda a destra, D’Ignazio a sinistra, in mezzo Gelonese, Rocchi e Signori, in avanti Di Massimo dovrebbe affiancare Stanco.

Per quanto riguarda gli avversari, il tecnico Luigi Fresco confermerà il 4-3-1-2 con cui ha battuto il Rimini e questo potrebbe essere il probabile undici: Giacomel tra i pali, Lavagnoli, Rossi, Sirignano e Manfrin i quattro di difesa, Onescu, Gorico e Casarotto i tre di centrocampo, Grbac il rifinitore davanti alle due punte Danti e Ferrara.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Ilario Guida di Salerno. Il fischio d’inizio è fissato per le H.16:30 di domenica 31 marzo. Continua l’iniziativa della società rossoblu a favore delle donne, infatti in occasione della gara di cui sopra, le donne potranno entrare allo stadio acquistando il biglietto al prezzo speciale di 5 euro, stesso discorso vale anche le gli under 17.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net