giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Lazio > Roma, tavolo interistituzionale sul verde pubblico. Visconti (FdI): “Vergognoso dopo 3 anni ripartire da zero” 

Roma, tavolo interistituzionale sul verde pubblico. Visconti (FdI): “Vergognoso dopo 3 anni ripartire da zero” 

eventi
Roma – “Una vergogna che Roma non aveva conosciuto mai, verde pubblico, ville storiche, parchi e alberi senza alcuna manutenzione, senza uno straccio di pianificazione e con un appaltone,miracoloso che non decolla e dopo tre anni di amministrazione, il Sindaco Raggi prova a farsi bella con il maxi tavolo con ministero e università, dove in realtà però, tutti si siedono, ma nessuno paga. – lo dichiara in una nota il Delegato all’Ambiente di Roma e Dirigente Capitolino di Fratelli d’Italia Marco Visconti, che prosegue – Non si tratta di un pesce d’aprile, ma di una vera e propria truffa per tutti i cittadini Romani sentire Sindaco e Assessore all’urbanistica, oggi, ripartire da zero, facendo ricicciare fuori la soluzione delle sponsorizzazioni, una maniera per dire ai cittadini che le tasse vanno pagate per il bene pubblico da mantenere, ma con quei denari poi, il Comune non provvede neppure ad evitare che gli alberi cadano in testa ai contribuenti o che il decoro urbano sia garantito. L’unica verità è che questi impostori della politica debbono liberare Roma dalla loro incapacità manifesta di gestione, nonostante possano contare su un governo nazionale fatto di amici, che evidentemente, resisi conto della loro inadeguatezza, non sono disposti ad affidargli nemmeno cento lire e intanto, la Capitale d’Italia muore”. Conclude Visconti
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *