sabato, Febbraio 27, 2021
Home > Marche > Quotidiani e libri: ai marchigiani piacciono quelli online

Quotidiani e libri: ai marchigiani piacciono quelli online

Ancona – Ai marchigiani piace la lettura su internet e sui dispositivi elettronici, come tablet e cellulare. Nell’ultimo rapporto Noi Italia del’Istat nella sezione cultura e tempo libero, sono indicate le percentuali di lettori di libri, quotidiani, quotidiani online e libri elettronici o e-book, suddivisi per ogni regione. Ma partiamo dai libri con note non proprie positive. Sono 37,4 su 100, le persone che affermano di leggere almeno un libro durante l’anno. Non sono molte visto che nella provincia di Trento, la prima in Italia, sono 54,7 su 100. Le Marche sono solo in 15°posizione. In coda la Sicilia con 24,9.

Ma passiamo ai quotidiani. I lettori regolari marchigiani sono 41 su 100; la posizione è la 12°. Al top salendo anche in questo caso troviamola provincia di Bolzano, con 61,6. Ultima la Sicilia con 22,5.

Che dire dei quotidiani online? Qui le cose cambiano positivamente. I lettori sono 38,1, un numero che si avvicina molto ai lettori di giornali cartacei. Le Marche sono al 9° posto in Italia. Primi Bolzano e provincia con 42,2. In fondo la Campania con 26,6 su 100.

Ultimo indicatore esaminato è quello che riguarda l’e-book o i libri da leggere in formato elettronico. Sono 9,7 su 100 e questo piazza la regione al 7°posto nella graduatoria nazionale. Sono sempre pochi e non sembra che il mercato abbia grosse prospettive di sviluppo. In ogni caso un pozione buona visto che precede regioni importanti come Veneto, Toscana ed Emilia- Romagna. In vetta questa volta troviamo sorprendentemente la Sardegna con 11,3. In coda la Sicilia con 5,9.

Le conclusioni a cui si può giungere dall’indagine del 2018, mostrano che i marchigiani non sono grandi lettori assidui, sia di libri che di giornali; nello stesso tempo hanno accettato bene e gradiscono la lettura dei giornali online, molto diffusi in regione, come di libri su schermo o digitali con valori superiori a molte altre regioni.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *