mercoledì, Ottobre 16, 2019
Home > Sport in Pillole > GLS Dolphins Ancona: inizia la stagione della under 17 di flag football

GLS Dolphins Ancona: inizia la stagione della under 17 di flag football

< img src="https://www.la-notizia.net/gls" alt="gls"

Inizierà domani, domenica 14 aprile, il campionato Under 17 Flag dei GLS Dolphins Ancona.

Diretta discendente della under 15 flag in campo lo scorso anno, la squadra debutterà domani a Ferrara alle 14,30. La formula? Come sempre quella classica del bowl. Due partite in un giorno, una contro le Aquile Ferrara e l’altra contro i Warriors Bologna.

Allenatori saranno la confermatissima coppia Roberto Imparato e Enrico “Ginko” Marasca con il responsabile del settore giovanile dei Dolphins Massimo Cilla come dirigente accompagnatore.


Il roster dei ragazzi è ampliato rispetto all’anno scorso: undici ragazzi ed una ragazza, quest’ultima proveniente da Forlì in prestito assieme ad un ragazzo. Inseriti anche dei fuoriquota nati nel 2004-2005 e soprattutto Karim Giardinieri, con già esperienze nella under 19 e addirittura in prima squadra tackle.

Ad illustrarci squadra e stagione Coach Imparato «Sarà un campionato duro. Ferrara ha una tradizione unica in Italia nel flag football, ad ogni livello e ad ogni età. Conosco meno Bologna ma vengono tutti da un ano di tackle e dunque sono un pochino più completi dei nostri».

Le prospettive per apprendere facendo bene quali sono? «Di sicuro siamo più attrezzati dell’anno scorso. Abbiamo una ottima base tecnica. Le prospettive per far bene e progredire ci sono tutte. I ragazzi hanno un ottimo approccio alla partita e si divertono sempre e comunque. Questo è molto importante».

Oltre alla tecnica in cosa vede i ragazzi migliorati o migliorabili? «Sono molto giovani dunque sono migliorabili in tutto. Sono in una fase in cui tutto serve a fare esperienza. Dall’affrontare avversari nuovi e più forti di noi, al semplice tesseramento, dal confrontarsi con gli arbitri al fare una trasferta. Rapportarsi con gli avversari in campo prima e nel terzo tempo poi, il giocare per dei punti in palio. Tutto di tutto. Ogni cosa è utile a farli crescere e migliorare. E siamo certi che ciò accadrà».

(FOTO GERMANO CAPPONI)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: