lunedì, Gennaio 17, 2022
Home > Italia > Roma, morto l’anziano massacrato di botte per 6 euro e le buste della spesa

Roma, morto l’anziano massacrato di botte per 6 euro e le buste della spesa

< img src="https://www.la-notizia.net/anziano" alt="anziano"

ROMA – Non ce l’ha fatta il pensionato massacrato di botte lo scorso 21 dicembre nel quartiere di Corviale per 6 euro e le buste della spesa. L’anziano e’ morto dopo 4 mesi di agonia. Fin da subito le sue condizioni erano apparse gravissime. Lo avevano trovato col cranio sfondato e le buste sparite. Alfredo C., 75 anni, non era riuscito ad indicare chi lo avesse aggredito.

Le indagini si sono concentrate sul luogo della rapina, in prossimita’ del supermercato Eurospin. In relazione alla bestiale aggressione e’ stato tratto in arresto un 53enne senza fissa dimora della Repubblica Ceca, Ladislav Pala. Tradotto nel carcere di Regina Coeli lo scorso 27 marzo per tentato omicidio e rapina, ora per lui l’accusa potrebbe aggravarsi: l’uomo potrebbe dover rispondere di omicidio preterintenzionale. L’anziano era uscito per fare la spesa e, mentre si dirigeva verso la propria abitazione, era stato preso a pugni al volto.

Tutto questo per sottrargli le buste ed il portafogli contenente 6 euro. Il provvedimento cautelare nei confronti dell’aggressore venne emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Roma, al termine di una complessa attività d’indagine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net