venerdì, Settembre 25, 2020
Home > Mondo > L’Isis rivendica gli attentati in Sri Lanka

L’Isis rivendica gli attentati in Sri Lanka

< img src="https://www.la-notizia.net/sri-lanka" alt="sri lanka"

COLOMBO, Sri Lanka – Lo Stato islamico ha rivendicato la responsabilità degli attentati suicidi alle chiese e agli hotel dello Sri Lanka. Il presidente della nazione ha promesso di licenziare alti funzionari che non avrebbero agito pur in presenza di avvertimenti sugli attacchi.

Mentre gli abitanti dello Sri Lanka hanno seppellito i morti della domenica di Pasqua che hanno ucciso più di 350 persone, tra cui 45 bambini, lo Stato islamico ha rilasciato una dichiarazione in cui rivendica gli attentati suicidi. Sarebbe anche stato veicolato un video online che mostra la persona che i funzionari dello Sri Lanka sospettano abbia guidato gli attacchi.

Nel video l’uomo, ritenuto il principale sospettato, Mohammed Zaharan, un predicatore estremista poco conosciuto in Sri Lanka, conduce discepoli mascherati e vestiti di nero che promettono fedeltà allo Stato islamico.

Non vi è alcuna prova che il gruppo estremista abbia fatto qualcosa di più che fornire il proprio sostegno. Ma l’uscita del video tramite l’agenzia di stampa dello Stato islamico, e diffusa attraverso la  rete di chat room online, suggerisce che gli aggressori avrebbero avuto contatti con gli operatori principali del gruppo.

Nella maggior parte dei casi in cui sono emersi video simili, le indagini hanno sempre trovato una comunicazione diretta tra gli aggressori e gli operativi dello Stato Islamico.

Non è chiaro come Zaharan, leader di un gruppo locale noto solo per aver sfigurato statue buddiste, avrebbe potuto organizzare ed eseguire un attacco così devastante e sofisticato. Ma i funzionari indiani hanno detto che lo stavano tenendo sotto controllo dallo scorso anno come sospetto reclutatore online per lo Stato islamico.

Alcuni funzionari dello Sri Lanka hanno ipotizzato che gli attacchi sarebbero stati una rappresaglia per i massacri della moschea in Nuova Zelanda il mese scorso.

Per lo Sri Lanka, che si sta ancora riprendendo da una guerra civile straziante che si è conclusa un decennio fa, il trauma, la rabbia e le recriminazioni dagli attentati suicidi sono aumentati quando è diventato chiaro che alcuni alti funzionari erano al corrente della minaccia.

Le autorità hanno dichiarato che sono stati fermati più di 40 sospetti, tutti dello Sri Lanka. E il primo ministro ha detto che Zaharan, la cui ubicazione era sconosciuta lunedì, potrebbe essere stato uno dei kamikaze.

Nel suo primo discorso nazionale dopo gli attacchi, il presidente Maithripala Sirisena ha cercato di placare le critiche secondo cui sarebbe stato almeno in parte responsabile del fallimento della sicurezza. E ha annunciato che sarebbero stati attuati importanti cambiamenti.

“Devo essere sincero e ammettere che ci sono stati errori da parte dei funzionari della difesa”, ha detto il presidente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *