giovedì, Dicembre 3, 2020
Home > Italia > Danneggiata una colonna del Colosseo: turista israeliana incide le iniziali nel travertino

Danneggiata una colonna del Colosseo: turista israeliana incide le iniziali nel travertino

Israeliana denunciata dai carabinieri: incide iniziali dei familiari sul Colosseo

Assurdo caso di vandalismo danneggia un pilastro del Colosseo. Purtroppo l’antico Anfiteatro Flavio – il più celebre monumento del mondo secondo l’UNESCO – non è nuovo a tali deprecabili danneggiamenti ed anche stavolta la stupidità del gesto appare davvero inceredibile e deprecabile.

I militari dell’Arma dei Carabinieri hanno denunciato alla autorità giudiziaria una cittadina israeliana di 39 anni responsabile di avere inciso su un pilastro all’interno del Colosseo le iniziali dei suoi figli e del marito.

La donna è stata sorpresa dal personale di vigilanza interna all’anfiteatro mentre incideva con una pietra le lettere “EIAAP” (iniziali dei nomi del marito e dei figli), su una colonna di travertino ed è stata denunciata a piede libero per danneggiamento aggravato dai carabinieri del Comando di Piazza Venezia.

La turista Israeliana, in vacanza a Roma con la famiglia, non ha trovato di meglio che incidere quelle iniziali sul Colosseo, ma fortunatamente è stata subito scoperta.

Portata in caserma al Comando Carabinieri di Piazza Venezia, dopo l’identificazione, la donna è stata denunciata in stato di libertà ed è stata inviata un’informativa a suo carico alla Procura di Roma.

Fonte: ANSA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *