venerdì, Dicembre 3, 2021
Home > Italia > Macchinisti ubriachi in orario di servizio, Frecciarossa soppresso

Macchinisti ubriachi in orario di servizio, Frecciarossa soppresso

< img src="https://www.la-notizia.net/frecciarossa" alt="frecciarossa"

Il capotreno sta per salire sul convoglio ma si accorge subito che qualcosa non torna. Il macchinista incaricato non riesce nemmeno ad aprire lo sportello del Frecciarossa. Sottoposto all’alcol test, risulta positivo. Si tratta di un 35enne. Il secondo macchinista, un 21enne, non si presenta nemmeno al lavoro.  Per il 35enne viene rilevato un tasso alcolemico quasi 4 volte superiore alla norma. Per l’altro, una volta rintracciato, si rende necessario il trasporto in ospedale da parte degli operatori sanitari del 118.

Sono le 5.17 del mattino di ieri. Il convoglio e’ il Frecciarossa 9604 Brescia-Napoli, poi soppresso prima della partenza. Viene quindi attivato un treno sostitutivo per trasportare i passeggeri alla stazione centrale di Milano, dalla quale hanno poi proseguito per le successive destinazioni. A riferire i fatti e’ la Polfer Lombardia. In una nota Trenitalia ha fatto sapere che “il controllo stringente avviato dall’azienda si e’ rivelato efficace”. Per entrambi i macchinisti verranno valutati eventuali provvedimenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net