mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Marche > Pesaro, seconda overdose da eroina in pochi giorni: provvidenziale l’intervento di un medico

Pesaro, seconda overdose da eroina in pochi giorni: provvidenziale l’intervento di un medico

incidente

PESARO – Seconda overdose da eroina in pochi giorni. L’ultima l’altro ieri, in zona centrale. Un uomo di circa 50 anni, dopo aver assunto la dose, si e’ accasciato a terra all’interno di un edificio con nelle vicinanze uno studio medico. Ed e’ stata questa la sua salvezza. L’allerta scatta quando qualcuno si accorge del corpo riverso a terra sulle scale che conducono allo studio. I soccorsi arrivano tempestivamente. All’arrivo degli operatori sanitari del 118 il medico si sta gia’ adoperando per la prima assistenza. All’uomo vengono prestate tutte le cure del caso. Rinviene. E si puo’ dire che sia salvo per miracolo. Il 27 aprile scorso un episodio analogo a Pesaro si era verificato all’interno di un’altra abitazione. Un 44enne si era infatti sentito male in casa di un amico del quale era ospite che, appena sveglio, si era reso conto della gravita’ della situazione, allertando i soccorsi. L’uomo e’ stato poi trasportato in ospedale. Una siringa usata era stata rinvenuta accanto al corpo. Il 44enne non era noto alle forze dell’ordine quale assuntore abituale di eroina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net