venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Marche > Da Giovedì 16 maggio “Sport senza età” anche a Venarotta

Da Giovedì 16 maggio “Sport senza età” anche a Venarotta

< img src="https://www.la-notizia.net/venarotta" alt="venarotta"

VENAROTTA – Anche livelli blandi di attività fisica possono ridurre i rischi di contrarre varie malattie, questo secondo un nuovo studio pubblicato sul British Journal of Sports Medecine, che sottolinea ancora una volta effetti positivi degli esercizi fisici regolari.

Proprio per questo in questi ultimi anni si stanno incrementando le iniziative di promozione della salute mediante i cosiddetti gruppi di cammino.

Anche l’Asur Marche (ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale numero  1118/2017 – nell’ambito del progetto “Sport senza età”) è sta realizzando iniziative nel territorio regionale per invitare i cittadini ad adottare stili di vita corretti.

Vari studi medici, infatti, hanno evidenziato che ad un incremento dell’attività fisica corrisponde una riduzione dell’insorgere di patologie connesse alla vita sedentaria come ad esempio il cancro o quelle di carattere cardiovascolare.

Dal 16 maggio, nel territorio comunale, prenderà il via l’iniziativa “Salute in cammino Venarotta”, sotto la direzione tecnica del prof. Alessandro Esposto e con partenza ogni giovedì alle 21 (tranne quando piove) davanti alla nuova sede provvisoria del municipio in via Giorgi.

Sarà effettuata una camminata della durata di circa un’ora aperta a persone di ogni età.

L’iniziativa è coordinata dall’Unione Sportiva Acli Marche, realizzata grazie ad un contributo concesso proprio dall’Asur Marche e dalla Susan G. Komen Italia Onlus e con la collaborazione ed il patrocinio dell’amministrazione comunale che già lo scorso anno aveva promosso una iniziativa similare.

Per partecipare si consigliano abbigliamento stagionale, scarpe sportive, è utile portare anche una pila. L’iniziativa è gratuita e per partecipare basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, la pagina facebook “Unione Sportiva Acli Marche” oppure chiamare il numero 3442229927.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *