mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “AVENGERS: AGE OF ULTRON” venerdì 3 maggio 2019

Il film consigliato stasera in TV: “AVENGERS: AGE OF ULTRON” venerdì 3 maggio 2019

Il film consigliato stasera in TV: “AVENGERS: AGE OF ULTRON” venerdì 3 maggio 2019 alle 21:20 su RAI 2

 

Avengers: Age of Ultron è un film del 2015 scritto e diretto da Joss Whedon.

Basato sul team di supereroi Marvel Comics dei Vendicatori, è prodotto daiMarvel Studios e distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures. È l’undicesimo film del Marvel Cinematic Universe ed è il sequel di The Avengers del 2012.

Il film è stato annunciato nel maggio 2012, subito dopo l’uscita di The Avengers. Nell’agosto dello stesso anno Joss Whedon, regista del primo film, ha firmato per tornare in cabina di regia e poco dopo è stata fissata la data di uscita. Le riprese di seconda unità sono cominciate nel febbraio del 2014 inSudafrica, mentre le riprese principali si sono tenute da marzo ad agosto del2014. Il film è stato principalmente girato agli Shepperton Studios nel Surrey, in Inghilterra; alcune sequenze sono state girate anche in Valle d’Aosta, Corea del Sud, Bangladesh, New York e in varie località del Regno Unito. La première del film si è tenuta il 13 aprile 2015 a Los Angeles.

Il film è stato distribuito il 22 aprile 2015 in Italia e il 1º maggio negli Stati Uniti, anche in 3D e in IMAX 3D; ha ricevuto recensioni positive dalla critica e ha incassato più di 1,4 miliardi di dollari in tutto il mondo, diventando il quarto maggior incasso del 2015 e il nono maggior incasso della storia del cinema. Con un budget di 279,9 milioni di dollari, è uno dei film più costosi mai realizzati. Un sequel, Avengers: Infinity War, è uscito il 25 aprile 2018 in Italia, mentre un altro sequel, Avengers: Endgame, è stato distribuito il 24 aprile 2019.

Trama

Gli Avengers in una scena del film

A Sokovia, un paese dell’Europa orientale, gli Avengers (Tony Stark,Steve Rogers, Thor, Bruce Banner,Natasha Romanoff e Clint Barton) attaccano una base dell’HYDRAcomandata dallo spietato Barone Strucker, il quale sta effettuando degli esperimenti sugli esseri umani utilizzando lo scettro di Loki. Il gruppo si scontra con due gemelli potenziati dagli esperimenti di Strucker: Pietro, in grado di correre a velocità superumane, e Wanda Maximoff, che può manipolare le menti e creare campi di energia. Dopo un duro scontro, gli Avengers riescono a catturare Strucker e a recuperare lo scettro di Loki.

Tornati alla Avengers Tower, Stark e Banner scoprono che all’interno della gemma dello scettro c’è un’intelligenza artificiale e in segreto la usano per completare il programma di difesa globale “Ultron“. Durante la festa organizzata per festeggiare la vittoria, tuttavia, Ultron si attiva, distruggeJ.A.R.V.I.S., l’intelligenza artificiale di Stark, e attacca la squadra. Ultron fugge poi con lo scettro di Loki e si rifugia nella base di Strucker a Sokovia, dove potenzia il suo corpo e costruisce un’armata di droni. Successivamente il robot recluta i gemelli Maximoff, che ritengono Stark colpevole della morte dei loro genitori e insieme si recano dal trafficante d’armi Ulysses Klaue, l’unico in grado di procurar loro del vibranio. Gli Avengers riescono tuttavia a intercettarli e li affrontano, ma Wanda li sottomette, manipolando le loro menti e facendo avere loro delle visioni tormentanti. Hulk, in preda alla follia causata dalle visioni, comincia a distruggere la città e Stark è costretto a usare l’armatura Hulkbuster per fermarlo.

Con Ultron presente in tutti i sistemi informatici del mondo e ancora scossi dalle visioni causate da Wanda, gli Avengers si rifugiano alla fattoria di Barton, dove incontrano sua moglie Laura e i suoi figli. Thor tuttavia decide di andarsene e di consultarsi con il dr. Erik Selvig sul significato della visione apocalittica indottagli da Wanda, mentre Romanoff e Banner, in intimità, pianificano di fuggire insieme alla fine della missione. L’arrivo di Nick Fury incoraggia la squadra a pensare a un piano per fermare Ultron, il quale, intanto, si è recato a Seul dalla dottoressa Helen Cho, alleata degli Avengers, e l’ha costretta a usare il tessuto sintetico da lei ideato, insieme alla gemma dello scettro, per creare il corpo perfetto. Quando Ultron comincia a trasferire la sua coscienza nel nuovo corpo, Wanda riesce a leggere nella sua mente, scoprendo così i suoi piani per l’eliminazione della razza umana, e insieme al fratello si rivolta contro il robot. Rogers, Romanoff e Barton arrivano a Seul per cercare Ultron: i tre riescono a recuperare il corpo sintetico, ma Ultron cattura Romanoff e fugge.

Nel frattempo, alla Avengers Tower, Stark e Banner decidono di provare a trasferire J.A.R.V.I.S. – che si era nascosto su Internet per sfuggire a Ultron – nel corpo sintetico. Thor ritorna e con un fulmine attiva il corpo, spiegando che la creazione di questo androide è parte della sua visione e che la gemma dello scettro è la Gemma della Mente, una delle sei Gemme dell’Infinito, i più potenti artefatti dell’Universo. Insieme alla neo-creata Visione e ai Maximoff, unitisi alla squadra, gli Avengers si recano a Sokovia, dove Ultron ha usato il vibranio per costruire una macchina in grado di sollevare la città nel cielo e farla schiantare al suolo, generando così un impatto talmente potente da causare l’estinzione totale della vita. Mentre la città comincia a sollevarsi, Banner salva Romanoff, che risveglia Hulk per la battaglia.

Gli Avengers combattono l’esercito di Ultron e allo stesso tempo cercano di impedire al robot di mettere in pratica l’ultima parte del suo piano. Gli Avengers cercano di evacuare quanti più civili possibili e in loro aiuto arrivano Nick Fury e Maria Hill, a bordo di un helicarrier, e James Rhodes. Pietro tuttavia muore per salvare Barton e un bambino da un attacco di Ultron e Wanda, disperata, abbandona la sua postazione per distruggere l’androide, permettendo così a uno dei droni di attivare la macchina. La città comincia a precipitare, ma Stark e Thor riescono a sovraccaricare la macchina e a far esplodere la città in volo. Hulk temendo di mettere in pericolo Romanoff se dovessero fuggire insieme, si allontana a bordo di un quinjet, mentre Visione affronta un Ultron ormai sconfitto e danneggiato e lo distrugge definitivamente.

Tempo dopo gli Avengers fondano una nuova base a nord di New York, gestita da Fury, Hill, Cho e Selvig. Thor, ritenendo che la Gemma della Mente sia al sicuro con Visione, torna ad Asgard per scoprire di più sulle misteriose forze che hanno manipolato gli eventi recenti. Stark e Barton si ritirano dalla squadra, mentre Rogers e Romanoff si preparano ad addestrare una nuova squadra di Avengers, composta da Rhodes, Maximoff, Visione e Sam Wilson.

Nella scena a metà dei titoli di coda l’alieno Thanos, insoddisfatto del fallimento delle sue pedine, indossa il Guanto dell’Infinito e afferma che recupererà le Gemme di persona.

Personaggi e interpreti

  • Tony Stark / Iron Man, interpretato da Robert Downey Jr.:
    Membro e principale finanziatore degli Avengers.[2][3]Brillante ingegnere, playboy e filantropo creatore dell’armatura high-tech da lui stesso indossata. Parlando dell’evoluzione del personaggio dopo gli eventi di Iron Man 3 Downey Jr. ha dichiarato: “penso che abbia capito che il suo comportamento e le sue armature non lo abbiano aiutato nella sua idea di dovere, idea che l’ha portato ad avere un DPTS. Ora si concentra più su come evitare che ci siano problemi in primo luogo”.
  • Thor, interpretato da Chris Hemsworth:
    Membro degli Avengers ed erede al trono di Asgard. Hemsworth ha dichiarato che nel film verrà mostrato un “Thor più terreno, umano, mentre festeggia a un party in abiti civili. Sono queste le scene che ho amato nel primo Thor e che si sono un po’ perse in The Dark World.”[4] Ha inoltre dichiarato che inizialmente Thor vive l’attacco di Ultron come un attacco personale dal momento che dopo The Dark World la sua casa è la Terra, ma poi “comincia a vedere il quadro generale di una possibile minaccia più grande e che collega tutti i nostri film”.[5]
  • Dott. Bruce Banner / Hulk, interpretato da Mark Ruffalo:
    Membro degli Avengers e brillante scienziato che, dopo essersi sottoposto a delle radiazioni gamma, si trasforma in un enorme essere verde ogni volta che si arrabbia. Parlando del rapporto tra Banner e Hulk, Ruffalo ha dichiarato che “la relazione tra i due è ancora tutta da esplorare. È una cosa molto interessante: Hulk ha paura di Banner tanto quanto Banner ha paura di Hulk. Ovviamente sono entrambi la stessa persona, e devono trovare il modo di creare una ‘tregua’ tra di loro. E penso sia proprio questo confronto che vediamo crescere durante il film.[6]
  • Steve Rogers / Captain America, interpretato da Chris Evans:
    Leader degli Avengers,[3] è un veterano della seconda guerra mondiale potenziato grazie a un siero sperimentale; è rimasto congelato per settant’anni prima di essere ritrovato tra i ghiacci. Parlando della situazione in cui si trova Rogers, Evans ha detto: “Sta ancora cercando una casa, probabilmente più in senso metaforico. Si è sempre sentito a suo agio come soldato, gli piace la struttura di comando, è disposto a prendere ordini. Ma ora la responsabilità cade su di lui, il team conta su di lui. Non c’è nessuno sopra di loro, operano indipendentemente. Quindi devono fidarsi l’uno dell’altro, ma non c’è una vera e propria catena di comando. E penso che Cap stia ancora cercando questo, cerca di capire a cosa appartiene non solo come soldato, come Captain America, ma anche come Steve Rogers, come persona.”[4]
  • Natasha Romanoff / Vedova Nera, interpretata da Scarlett Johansson:
    Membro degli Avengers ed ex-spia altamente addestrata dello S.H.I.E.L.D.; il produttore Kevin Feige ha affermato che verrà mostrato di più sul passato del personaggio.[7]
  • Clint Barton / Occhio di Falco, interpretato da Jeremy Renner:
    Membro degli Avengers e abile arciere che ha lavorato a lungo per lo S.H.I.E.L.D. Whedon ha dichiarato che Occhio di Falco interagirà di più con gli altri personaggi rispetto al primo film, dove è per la maggior parte del tempo sotto il controllo di Loki.[8]
  • Col. James “Rhodey” Rhodes / War Machine, interpretato da Don Cheadle: ufficiale della U.S. Air Force e stretto amico di Tony Stark.[9][10]
  • Pietro Maximoff / Quicksilver, interpretato da Aaron Taylor-Johnson:
    Fratello gemello di Scarlet, corre a velocità elevatissime. Taylor-Johnson ha detto che “Lui e sua sorella sono stati abbandonati dai genitori e sono cresciuti nell’Europa orientale cercando di proteggersi a vicenda. Sua sorella è la sua guida, è lei che si prende cura di lui e viceversa. È molto protettivo verso Wanda, vuole che nessuno la tocchi.”[11]
  • Wanda Maximoff/Scarlet, interpretata da Elizabeth Olsen:
    Sorella gemella di Quicksilver, ha poteri magici, telepatici e ipnotici.[12] La Olsen ha dichiarato: “Il motivo per cui è tanto speciale è che ha un potenziale enorme che però non sa come controllare. Nessuno le ha mai insegnato a controllare i suoi poteri. Cerca di fare del suo meglio; non è che sia mentalmente instabile, è solo che è troppo stimolata. È in continua connessione con questo mondo e con altri mondi paralleli allo stesso tempo, e in tempi paralleli.[12]
  • Visione, interpretato da Paul Bettany:
    Un androide creato da Ultron. Sui motivi che l’hanno spinto ad accettare il ruolo, Bettany ha commentato che “La cosa che mi ha affascinato è che questa sorta di creatura appena nata è allo stesso tempo onnipotente e ingenua, ha quel tipo di pericolosità e di natura complessa di una cosa appena nata che è potentissima, le scelte morali che fa sono complesse e interessanti.”[13] Bettany dà inoltre voce all’intelligenza artificiale J.A.R.V.I.S..
  • Maria Hill, interpretata da Cobie Smulders:
    Ex-agente di alto livello dello S.H.I.E.L.D. che ora lavora per Stark; la Smulders ha detto: “Dopo Captain America: The Winter Soldier… è rimasta un po’ scioccata, e credo che inizi questo film senza sapere bene chi sono i buoni e chi sono i cattivi, e cercherà di capirlo durante il film.[14]
  • Sam Wilson / Falcon, interpretato da Anthony Mackie: un militare specializzato in combattimento aerei grazie a una speciale tuta alata; è amico di Captain America.[15]
  • Peggy Carter, interpretata da Hayley Atwell: ufficiale della Strategic Scientific Reserve, cofondatore dello S.H.I.E.L.D. e interesse amoroso di Captain America durante la guerra.[15][16]
  • Heimdall, interpretato da Idris Elba: asgardiano custode del Bifrǫst.[15][17]
  • Erik Selvig, interpretato da Stellan Skarsgård: un brillante astrofisico amico di Thor.[18]
  • Ultron, interpretato da James Spader:
    Un’intelligenza artificiale sviluppata da Stark e Banner come programma di difesa mondiale, attivata con successo grazie alla Gemma della Mente contenuta nello scettro di Loki. Ha un complesso di Dio e desidera riportare la pace sulla Terra distruggendo il genere umano.[19][20] Il regista Joss Whedon ha dichiarato che Spader era la sua prima ed unica scelta a causa della “sua voce ipnotica che può essere calma e avvincente e al tempo stesso umana e divertente”.[21] Spader ha interpretato il ruolo attraverso il motion-capture: in preparazione al ruolo sono state fatte numerose scansioni del corpo e del volto di Spader. In merito al personaggio, Whedon ha affermato che “Non è un essere felice, e ciò lo rende interessante. Soffre, e il modo in cui esprime la sua sofferenza non sarà qualcosa di già visto.”[22] Whedon ha aggiunto che “non è una creatura logica – è un robot profondamente disturbato. Scopriremo cos’è che lo rende così minaccioso e allo stesso tempo affascinante, divertente, strano e inaspettato, e tutto ciò che un robot non è mai stato.”[23] Whedon ha anche dichiarato che alcuni dei poteri di Ultron nei fumetti non verranno inseriti nel film.[22] Spader ha definito il personaggio come “egocentrico” e ha aggiunto: “Credo che lui veda gli Avengers come parte del problema, un problema che riguarda tutto il mondo. Osserva il mondo da un punto di vista strano, [biblico], perché è stato appena creato, è molto giovane… È immaturo, eppure ha un’ampia conoscenza di tutta la storia, e si è creato in breve tempo una visione del mondo piuttosto distorta.”[24]
  • Nick Fury, interpretato da Samuel L. Jackson:
    Ex-direttore dello S.H.I.E.L.D. che reclutò per primo gli Avengers. Jackson ha descritto il suo ruolo come un cameo: “Sono solo di passaggio… perché, sapete, è un’altra di quelle situazioni ‘persone con poteri che si picchiano con persone con poteri’. È per questo che non sono a New York in The Avengers. Non posso fare molto, solo sparare con la pistola.”[25]

Thomas Kretschmann e Henry Goodman tornano nei panni del Barone Strucker e del dottor List,[26][27] leader e scienziati dell’HYDRA noti per i loro esperimenti sugli umani, sulla robotica avanzata e sull’intelligenza artificiale;[28] Linda Cardelliniinterpreta Laura Barton, moglie di Occhio di Falco;[29] Claudia Kim interpreta la dottoressa Helen Cho,[30] una rinomata genetista di Seul che aiuta gli Avengers;[28] Andy Serkis interpreta Ulysses Klaue, un trafficante d’armi e contrabbandiere, vecchia conoscenza di Stark dei tempi in cui vendeva armi;[10] Julie Delpy interpreta Madame B., insegnante della giovane Natasha nella Stanza Rossa.[31] Kerry Condon da voce a F.R.I.D.A.Y., l’assistente sostitutiva di Stark al posto di J.A.R.V.I.S.; Josh Brolin appare non accreditato nel ruolo di Thanos nella scena a metà dei titoli di coda. Il co-creatore dei Vendicatori Stan Lee ha un cameo nei panni di un veterano che partecipa alla festa degli Avengers. Era inoltre previsto un cameo di Tom Hiddleston nei panni di Loki, poi rimosso dal montaggio finale.

 

Regia di Joss Whedon

Con: Henry Cavill, Bruce Willis e Sigourney Weaver

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: