domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Italia > Parma, violenze contro il figlio minorenne: arrestata la madre

Parma, violenze contro il figlio minorenne: arrestata la madre

gaeta

PARMA – Nella giornata di ieri personale delle volanti è intervenuto con urgenza in un condominio del quartiere Pablo in quanto era stato segnalato un minore aggredito dalla propria madre.

La chiamata al 113 era infatti giunta su segnalazione della nonna del minore la quale stava riportando alla figlia il bambino.

Il piccolo era rimasto con la nonna per qualche giorno e al rientro a casa, la madre, molto alterata, se la prendeva dapprima con la nonna , che ritiene causa dell’allontanamento del figlio, in seguito anche con quest’ultimo, prendendolo per le braccia, strattonandolo e facendogli prendere dei colpi al volto contro il mobilio.

Durante l’aggressione la nonna è riuscita a contattare il 113 e  un equipaggio della squadra volante è giunto prontamente sul posto trovando una situazione molto delicata. Infatti, da una parte la casa era sotto sopra, a dimostrazione dell’escandescenza della donna, inoltre, la madre stava ancora aggredendo il piccolo e la nonna era molto spaventata per la sua incolumità.

Visti i fatti sopra esposti, e considerando anche che questo tipo di vessazioni nei confronti del bambino si erano già manifestate altre volte, la donna è stata tratta in arresto per il reato di maltrattamenti e lesioni aggravate, conseguentemente posta agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria. La donna è una 38 enne, residente a Parma, ma di origini Ucraine.

Purtroppo il fatto si è verificato probabilmente quale escalation di uno stato personale della donna particolarmente complicato. Il bambino al momento è stato affidato alla nonna, ed è stato giudicato guaribile in gg. 18.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net