domenica, Novembre 28, 2021
Home > Lazio > Roma, rifiuti. Visconti: “La Raggi protesta contro se stessa”

Roma, rifiuti. Visconti: “La Raggi protesta contro se stessa”

eventi
Roma – Riceviamo e pubblichiamo: “Un teatrino grottesco quello al quale i cittadini sono ancora una volta costretti ad assistere; solo venerdi scorso, Sindaco e Giunta brindavano alla firma delle nuove condizioni del contratto di servizio tra Ama e Comune, ma dopo appena due giorni, con una nota carica di rabbia, proprio Virginia Raggi, attacca la municipalizzata per i troppi rifiuti rimasti in strada nel weekend. La Raggi che protesta contro se’ stessa, un teatrino macabro, con la burattinaia senza marionetta all’Ambiente da quattro mesi, alla quale ormai non resta che litigare da sola, prendendosela, una volta in piu’, con i dipendenti, accusandoli in maniera ridicola di aver scioperato.
È arrivata l’ora di farla finita, il Sindaco ammetta la sua inadeguatezza politica, specie dopo che, ad uno ad uno, i municipi a guida 5 Stelle continuano a ribadirle la loro sfiducia, come e’ accaduto anche ieri in quindicesimo con la bocciatura dell’area per il trasbordo dei rifiuti a Saxa Rubra, abbia il coraggio di confrontarsi con la Regione, dove e’ attesa per venerdi’ a spiegare la mancata approvazione del bilancio Ama 2017, anziche’ lanciare invettive inconcludenti a distanza e poi si dimetta dando la possibilita’ alla Capitale di uscire da un immobilismo che, dopo oltre 100 giorni, non l’ha vista ancora neppure in grado di restituire un Consiglio di Amministrazione a quell’azienda dei rifiuti che il passato CdA, da Lei stessa nominato, ha reso fragile e totalmente inefficiente”. Cosi’ in un comunicato il Dirigente di Fratelli d’Italia e Delegato all’Ambiente di Roma Marco Visconti.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net