martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, venerdì 7 giugno “La lunga notte delle chiese”

Ascoli Piceno, venerdì 7 giugno “La lunga notte delle chiese”

< img src="https://www.la-notizia.net/notte-delle" alt="notte delle"

ASCOLI – In occasione della “Lunga notte delle chiese aperte”, che si svolge in tutta Italia, l’Unione Sportiva Acli Marche ha organizzato per venerdì 7 giugno “I tesori nascosti nelle chiese ascolane”, una camminata culturale aperta a tutti i cittadini.

La “Lunga notte delle chiese e’ la prima notte bianca dei luoghi di culto in cui si fondono musica, arte, cultura, in chiave di riflessione e spiritualità.
L’evento è organizzato dall’associazione BellunoLaNotte.com con la collaborazione delle Diocesi partecipanti tra cui quella di Ascoli Piceno. L’idea nasce nel 2016 dal progetto già attuato e di successo della “Lange Nacht der Kirchen” che si svolge in Austria e in Alto Adige già da parecchi anni, coinvolgendo centinaia di chiese contemporaneamente.

La manifestazione “I tesori nascosti delle chiese ascolane”, che rientra nel progetto “Sport senza età”, prenderà il via alle 21 davanti alla chiesa del Cuore Immacolato di Maria (via Napoli angolo via 3 Ottobre) in quanto l’iniziativa rientra anche nel programma delle feste patronali della parrocchia.

“La camminata – spiegano le guide turistiche Valentina Carradori e Valeria Nicu – inizierà dal quartiere di Porta Maggiore, davanti alla chiesa del Cuore Immacolato di Maria. Li parleremo di alcuni tesori custoditi al suo interno. Poi raggiungeremo la piazza delle caldaie, il Ponte Maggiore ed i giardini pubblici, ripercorrendo le trasformazioni subite dalla nostra città in epoche passate. Il punto di arrivo sarà il bellissimo Battistero di San Giovanni in Piazza Arringo. Adibito a contenitore di importanti opere d’arte, questo edificio dalla incredibile simbologia ha costituito per secoli il punto di riferimento della comunità ascolana”.

Il progetto “Sport senza età – Salute in cammino” è realizzato con il contributo dell’Asur Marche, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e col patrocinio dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno.

La partecipazione è gratuita. Informazioni al numero 3442229927, sul sito www.usaclimarche.com oppure sulla pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *