venerdì, 21 Febbraio, 2020
Home > Abruzzo > “Erio per sempre”: a Montorio due giorni in ricordo dell’eclettico autore e regista teatrale

“Erio per sempre”: a Montorio due giorni in ricordo dell’eclettico autore e regista teatrale

< img src="https://www.la-notizia.net/erio" alt="erio"

MONTORIO AL VOMANO – Venticinque anni fa in una gremita piazza Orsini andava in scena la prima di “La prumass”, commedia teatrale in tre atti in dialetto montoriese, scritta e diretta da Erio D’Antonio (1953-2002) dell’associazione “Montorio Nostra”, eclettico autore e regista teatrale, poeta, scrittore e fotografo, cultore del dialetto e delle tradizioni locali. La Proloco di Montorio, in collaborazione con il Comune di Montorio e il contributo del Consorzio Bim, ricorda il poliedrico artista con un evento tutto dedicato: “Erio per sempre” in programma oggi e domani, dal significativo sottotitolo “L’uomo e il segno” che sarà animato da racconti e aneddoti dei suoi familiari e di un gruppo di amici, tra cui Nino PetrarcaPina MoschellaGiovanna Valiante, Pietro Serrani e Catia Di Luigi.  A presentare l’iniziativa sono intervenuti al Bim il consigliere con delega alla Cultura del Comune di Montorio, Lorenzo Valleriani, insieme alla vedova del regista, Annalia Cantagalli, e al gruppo di amici che ha promosso la due-giorni.

In particolare, oggi, 7 giugno, alle 17.30, nel Chiostro degli Zoccolanti si terrà il convegno “Dialetto e ricostruzione: ritrovare le radici per ricomporre le comunità” con l’intervento delle autorità locali, associazioni di categoria ed esperti del settore. Alle ore 21 ci sarà la proiezione de “La Prumass”, una commedia che restituisce un vivace spaccato della Montorio anni ’50 con le sue animate ruette, pullulanti di botteghe artigiane, e le storie d’amore nate all’antica fontana del Mascherone, come quella dei protagonisti emigrati oltreoceano con la promessa di fare ritorno all’amato paese. L’8 giugno, alle ore 21, in piazza Orsini “La Compagnia degli Assenti” porterà in scena “La Mistcanz”, opera teatrale che mette insieme i migliori sketch delle commedie di D’Antonio e vedrà di nuovo in scena molti degli attori de “La Prumass” del ’94, con la regia di Annalia Cantagalli.

Per l’occasione sarà distribuita anche la pubblicazione “Erio per sempre” che contiene anche una card usb contenente i video di tutte le commedie di D’Antonio. I proventi del libro saranno destinati al sostegno delle attività della Onlus Centro diurno per disabili “Il Laboratorio” di Villa Brozzi. Le due giornate sono ad ingresso libero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *