venerdì, Giugno 18, 2021
Home > Marche > Quali sono le spiagge più belle delle Marche. Le “vele” di Legambiente e Touring

Quali sono le spiagge più belle delle Marche. Le “vele” di Legambiente e Touring

Ancona – La spiaggia più bella delle Marche, secondo la guida di Legambiente e Touring Club Italiano, Il mare più bello 2019 è, la Riviera del Conero, considerata insieme alle relative località un vero e proprio gioiello naturalistico, dove la cultura e l’architettura si mescolano con la bellezza delle spiagge e della macchia verde mediterranea. La guida assegna alla spiaggia 4 vele.

Buon risultato per altre spiagge della regione. Seguono infatti con 3 vele le località di Grottammare, Cupra Marittima, San Benedetto del Tronto, della Riviera delle Palme cui si aggiungono, con una vela in più rispetto allo scorso anno, anche Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio della Costa del Piceno e Fano, Gabicce Mare e Senigallia della Costa nord marchigiana.

Sono in tutto 97 i comprensori turistici individuati sulla base dei dati raccolti da Legambiente sulle caratteristiche ambientali e sulla qualità dell’ospitalità. I dati sono stati integrati dalle valutazioni espresse dai Circoli locali e dall’equipaggio della Goletta Verde. La guida mostra il “meglio del mare e dei laghi italiani” dove trascorrere una vacanza attenta all’ambiente, all’insegna di natura e acqua pulita ma anche di eccellenze enogastronomiche e luoghi d’arte.

Le località più belle d’Italia in assoluto, sempre secondo la guida, si affacciano sul Tirreno. La guida quest’anno assegna il riconoscimento delle 5 vele a ben sette comprensori turistici bagnati da quelle acque. In testa alla classifica c’è il Cilento Antico guidato da Pollica in provincia di Salerno.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net