domenica, Novembre 29, 2020
Home > Marche > Ascoli Piceno, attività di contrasto allo spaccio: tre arresti

Ascoli Piceno, attività di contrasto allo spaccio: tre arresti

alla guida

ASCOLI PICENO – Domenica 16 giugno, le pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ascoli Piceno, nel corso di mirato servizio condotto nei luoghi del centro cittadino ove generalmente è più frequente l’attività di spaccio al minuto, poco prima della mezzanotte hanno pizzicato B.G., 30enne del luogo, il quale dopo un’accurata perquisizione personale veniva trovato in possesso di sette grammi di eroina e tre di cocaina, suddivisa in dosi pronte per essere spacciate sulla piazza ascolana.
I Carabinieri poi, estendendo la perquisizione all’abitazione del giovane fermato, rinvenivano anche denaro contante e materiale idoneo al confezionamento delle dosi di droga. All’esito degli accertamenti, il pusher veniva tratto in arresto con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, per essere poi tradotto presso la propria abitazione ove permaneva al regime degli arresti domiciliari, a disposizione della Procura ascolana. La droga ed il materiale rinvenuto, invece, venivano sottoposti a sequestro.
A seguire, poi, il 17 ed il 18 giugno, era la volta dei militari della Stazione Carabinieri di Ascoli Piceno, che conseguivano un doppio risultato operativo. Dopo mirati servizi di osservazione, infatti, i militari traevano in arresto un cittadino marocchino, Z.K. di anni 20 ed un ascolano, A.C. di anni 58, perché destinatari il primo di un ordine di custodia cautelare in carcere, ed il secondo di un ordine di carcerazione, anche nel loro caso riconducibili a reati commessi in materia di stupefacenti. Per loro, invece, si sono aperte del porte di una cella nella Casa Circondariale di Marino del Tronto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *