sabato, Novembre 28, 2020
Home > Abruzzo > Chieti ViviTeate estate 2019: al via il 22 giugno gli eventi culturali nei principali luoghi della città

Chieti ViviTeate estate 2019: al via il 22 giugno gli eventi culturali nei principali luoghi della città

< img src="https://www.la-notizia.net/chieti" alt="chieti"

CHIETI – Sono oltre 50 gli appuntamenti culturali organizzati a Chieti per l’estate dalla Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo congiuntamente con il Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti-il Giardino della pubbliche e in collaborazione con il Convitto G.B. Vico. Teatro,musica,danza,cinema,laboratori del gusto,visite guidate nell’antica Teate,conferenze storiche,presentazione di libri che iniziano il 22 giugno e si concludono il 12 settembre con la partecipazione di oltre 20 associazioni cittadine e tre sponsors privati che hanno contribuito:abrex;metamer,dsimpianti.
“E’ stato un grande lavoro di squadra-afferma la Soprintendente Rosaria Mencarelli-insieme con le associazioni cittadine che hanno garantito la ricca programmazione estiva”.

Sei gli spazi dove si alterneranno gli eventi: nel centro storico ai Tempietti romani e nel Chiostro del Convitto G.B. Vico; poi alle Terme Romane, al Tempietto del Tricalle e al Parco della Rimembranza. E’ il secondo anno che Soprintendenza e Comitato cittadino di Chieti organizzano l’estate culturale a Chieti, con la novità che il programma è esteso alla collaborazione con il Convitto G.B. Vico per gli eventi che si svolgono nel chiostro.
Si parte il 22 giugno alle 19,30 a Palazzo Zambra con il laboratorio di degustazione della birra artigianale a cura della Condotta Slow Food di Chieti,preceduto alle 18 con la passeggiata nel centro storico con appuntamento ai Templi romani guidata dall’associazione Mnemosyne.

INFO: [logo fb] https://www.facebook.com/Soprintendenza-Archeologia-Belle-Arti-e-Paesaggio-dellAbruzzo-218448911544724/

www.sabap-abruzzo.beniculturali.it<http://www.sabap-abruzzo.beniculturali.it>

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *