venerdì, Febbraio 26, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, ennesima aggressione omofoba

Pescara, ennesima aggressione omofoba

< img src="https://www.la-notizia.net/pescara" alt="pescara"
PESCARA  – Una coppia di ragazzi che passeggiavano mano nella mano in città, turisti dal Brasile, sono stati aggrediti e presi e calci e pugni da un uomo che è poi fuggito. Il più grave dei due aggrediti ha ferite evidenti al volto visibilmente tumefatto. Il tutto in pieno centro a Pescara. “La nostra  – scrive Giovanni Di Iacovo, Consigliere Comunale lista Pescara Città Aperta – è una città aperta e moderna che non tollererà nella maniera più assoluta questi gravissimi gesti di violenza omofoba che stanno aumentando in modo preoccupante e vergognoso in tutta Italia perché sostenuti dal clima di odio che sta contagiando il nostro Paese innescando gli istinti più bassi, ottusi e violenti. Le forze che seminano odio non devono poter germogliare nel nostro Paese e nella nostra città. Così come nei casi delle altre aggressioni simili avvenute a Pescara, anche stavolta il responsabile non la farà franca e sarà assicurato alla giustizia, ma non basta. Occorre che a tutti i livelli, sia quelli istituzionali che quelli sociali e culturali, si faccia fronte per eliminare le tossine di violenza, intolleranza e odio dalla circolazione della nostra bella, moderna e libera città. Un primo passo è l’approvazione del disegno di legge regionale contro l’omofobia già depositato nella scorsa legislatura.
Nella nostra città, la diversità è un valore, la devianza è solo nella mente chi pensa di poter prendere a pugni la libertà di un individuo”.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *