sabato, Settembre 18, 2021
Home > Italia > Corruzione, concussione, peculato, favoreggiamento: arrestato il sindaco di Trentola Ducenta

Corruzione, concussione, peculato, favoreggiamento: arrestato il sindaco di Trentola Ducenta

< img src="https://www.la-notizia.net/trentola" alt="trentola"

TRENTOLA DUCENTA – Eseguita questa mattina l’applicazione di misure cautelari nei confronti dell’attuale sindaco di Trentola Ducenta e di 14 persone (tra cui funzionari ed impiegati) per i reati di corruzione, cocussione, falso ideologico, turbata libertà del procedimen to di libertà di scelta del contraente, peculato, favoreggiamento personale. L’attività di indagine, supportata da consulenze tecniche, intercettazioni ambientali e telefoniche, ha consentito di raccogliere un grave quadro indiziario in ordine ad una fitta rete di rapporti tra esponenti politici e imprenditori locali, finalizzata alla commissione di numerosi illeciti, con riferimento al rilascio di autorizzazioni amministrative e all’affidamento di lavori pubblici in violazione delle disposizioni del Codice degli Appalti.

Sono emerse situazioni riguardanti imprenditori che sarebbero stati collusi che avrebbero garantito l’elargizione di favori a fronte del rilascio di autorizzazioni amministrative illegittime. Nel complesso sono state eseguite 2 misure agli arresti domiciliari (tra cui quella a carico del sindaco di Trentola Ducenta) e 5 divieti di dimora nella provincia di Caserta con contestuale sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio (solo per alcuni) e 8 obblighi di presentazione alla P.G.

A difendere il primo cittadino sono in molti. E sono molti i messaggi di solidarietà anche attraverso i social. Uno per tutti: “Andrea Sagliocco è una persona perbene, ha aiutato tantissimi bambini e persone di tasca sua, ha una posizione economica florida..questa storia mi sembra assurda! Sto aspettando le carte, ma nel frattempo dico agli sciacalli :Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net