mercoledì, Giugno 23, 2021
Home > Abruzzo > Monsampolo, affiora un cadavere dalle acque del fiume Tronto

Monsampolo, affiora un cadavere dalle acque del fiume Tronto

< img src="https://www.la-notizia.net/tronto" alt="tronto"

MONSAMPOLO DEL TRONTO –  Un macabro ritrovamento è stato effettuato nelle acque del fiume Tronto nel corso della notte. Il corpo senza vita di un cittadino cinese, di 52 anni, è stato tirato fuori dall’acqua dai Vigili del fuoco dopo la segnalazione di due connazionali. Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine. L’ipotesi più accreditata al momento è quella di un incidente nel corso di una battuta di pesca, anche se, in prima istanza, era stata valutata anche la possibilità di un gesto estremo.  L’uomo, che risulterebbe essere residente a Controguerra, stando alla prima ispezione cadaverica, sarebbe deceduto per annegamento. E’ molto probabile che sia scivolato dopo aver raggiunto l’alveo del fiume per pescare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.