mercoledì, 19 Febbraio, 2020
Home > Lazio > Terracina, bottiglia contenente candeggina somministrata a minori: denunciati i responsabili

Terracina, bottiglia contenente candeggina somministrata a minori: denunciati i responsabili

< img src="https://www.la-notizia.net/terracina" alt="terracina"

TERRACINA – Nella giornata di venerdì, i carabinieri del luogo, in collaborazione con il NAS di Latina, a conclusione di specifica attivita’ investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà per i reati di avvelenamento di acque o di sostanze alimentari”, “delitti colposi contro la salute”,  “disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande” una 32enne nata in tunisia residente in terracina, barista, ed un 56enne residente a roma per violazioni alla “disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande”.

i suddetti sono ritenuti responsabili, rispettivamente in qualità di barista e proprietario di un camping del luogo, ove in data data 25 luglio 2019, è stata somministrata una bottiglia di acqua contenente candeggina in danno di due minori ospiti della struttura ricettiva.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *