sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Mondo > Francoforte, spinge madre e figlio sotto un treno. Muore bimbo di otto anni, arrestato un eritreo

Francoforte, spinge madre e figlio sotto un treno. Muore bimbo di otto anni, arrestato un eritreo

< img src="https://www.la-notizia.net/francoforte" alt="francoforte"

Lunedì mattina, un uomo africano di 40 anni ha spinto una donna e suo figlio di otto anni sotto un treno nella stazione centrale di Francoforte. Mentre la mamma è stata in grado di sottrarsi all’impatto all’ultimo secondo, il bimbo è stato travolto ed è morto.

L’autore  del gesto è quindi fuggito, ma è stato poi arrestato. Si tratterebbe di un eritreo.  Le autorità presumono, tuttavia, che le due vittime non fossero collegate all’africano. Secondo la polizia ci sono indicazioni che l’uomo abbia cercato di spingere anche un’altra persona sui binari.

Il ministro degli Interni federale Horst Seehofer ha reagito con sgomento all’atto. Il politico CSU ha annunciato nel pomeriggio di aver interrotto la sua vacanza per discutere con le autorità di sicurezza.  “Auguro ai parenti e agli amici del ragazzo ucciso la forza necessaria per affrontare questo terribile evento in questo momento difficile. Auguro ai due feriti una pronta e completa guarigione. Condanno fermamente questo atto orribile “.

Anche AfD condanna l’atto ed esprime le sue condoglianze ai parenti. “L’atto purtroppo non è un caso isolato”, ha detto il portavoce nazionale per il gruppo parlamentare AfD, Gottfried Curio, ricordando l’attacco mortale della piattaforma di Voerde. Il caso mostra che c’è un urgente bisogno di porre fine a “una cultura di accoglienza completamente ingenua, irresponsabile, senza limiti. La stazione, un tempo “simbolo di una grande cultura di benvenuto”, sta ora diventando il “simbolo di una società che si spezza”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net