sabato, Aprile 17, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” con Paolo Mieli del 1° agosto su RAI 3: Lenin e la disfatta socialista in Italia

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” con Paolo Mieli del 1° agosto su RAI 3: Lenin e la disfatta socialista in Italia

passato e presente

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” con Paolo Mieli del 1° agosto alle 13.15 su RAI 3: Lenin e la disfatta socialista in Italia

Aprile 1917: Lenin parte dalla Svizzera per raggiungere la Russia. Promette la pace e l’instaurazione del socialismo.
In Italia come in molti altri paesi d’Europa il suo nome è sconosciuto a molti, ma nel giro di pochi mesi diventa il beniamino di proletari, contadini e simpatizzanti. Un personaggio che il professor Emilio Gentile e Paolo Mieli raccontano a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda giovedì 1 agosto alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia.
Il mito di Lenin contagia anche il partito socialista italiano, i massimalisti conquistano la maggioranza, Turati e Treves sono messi in minoranza. Dopo la rivoluzione d’ottobre e la presa del potere da parte dei bolscevichi, il partito socialista rafforza questa sua adesione aderendo alla Terza Internazionale, l’Internazionale comunista. E alla fine di un lungo travaglio, nell’ottobre del ’22, si arriverà all’espulsione dei riformisti. Poche settimane dopo il fascismo andrà al potere.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *