lunedì, Ottobre 19, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “WILD ITALY 3” del 6 agosto su RAI 5: sotto le coste

Anticipazioni per “WILD ITALY 3” del 6 agosto su RAI 5: sotto le coste

Anticipazioni per “WILD ITALY 3” del 6 agosto alle 14.05 su RAI 5: sotto le coste

 

Dagli scogli dove le onde si frangono mettendo a dura prova la resistenza di ogni creatura ai più nascosti recessi sottomarini, i mari italiani sono la culla di un insospettabile numero di organismi, dalle abitudini sorprendenti.
Il documentario “Sotto le onde”, in onda martedì 6 agosto alle 14.05 su Rai 5 per la serie “Wild Italy” racconta questa incredibile fauna. Ci sono pesci che custodiscono i propri piccoli in bocca, altri che cambiano sesso con l’età, altri ancora che vivono in compagnia di meduse e anemoni dai tentacoli velenosi o nei prati sommersi lussureggianti, creature che rivaleggiano per forma e colori con i protagonisti delle più appariscenti barriere coralline del mondo.
Ma per quanto tempo ancora i mari italiani saranno uno scrigno di biodiversità? L’aumento delle temperature e l’arrivo di piante e animali alieni dal Mar Rosso e dall’Oceano Atlantico stanno provocando una autentica rivoluzione “sommersa” che fino ad oggi solo gli studiosi erano stati in grado di registrare, ma che oggi è sotto gli occhi di tutti.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *