lunedì, settembre 16, 2019
Home > Marche > San Benedetto del Tronto, papà e bimbi di 6 e 4 anni rischiano di annegare: salvati da poliziotto fuori servizio

San Benedetto del Tronto, papà e bimbi di 6 e 4 anni rischiano di annegare: salvati da poliziotto fuori servizio

< img src="https://www.la-notizia.net/san-benedetto" alt="san benedetto"

Sul litorale di San Benedetto del Tronto poteva consumarsi una tragedia: due bambini di 6 e 4 anni ed il padre di quest’ultimo rischiano di affogare venendo tratti in salvo dal provvidenziale intervento di un Agente della Polizia di Stato del Compartimento PolFer di Ancona e in servizio al Posto Polizia Ferroviaria di San Benedetto del Tronto, libero dal servizio.

Il tutto è successo nella mattinata di sabato scorso nel tratto di spiaggia adiacente allo Chalet “La Promenade”, dove l’Agente della PolFer si trovava in compagnia della moglie, anche lei appartenente alla Polizia di Stato ed in servizio al Commissariato di P.S. di San Benedetto del Tronto. All’improvviso la loro attenzione è stata attratta da alcune grida di aiuto provenienti da un tratto di mare compreso fra due scogliere dove, a circa 100 metri, si trovavano alcuni bagnanti. Uno di essi, in particolare, era in evidente difficoltà ed emergeva alcuni secondi dall’acqua gridando aiuto, per poi scomparire tra le onde.

Compreso il pericolo, mentre la collega cercava di attirare l’attenzione del bagnino, l’Agente PolFer nuotava verso i bagnanti in difficoltà e, una volta raggiunti, riusciva ad afferrare i due bambini che, aggrappatisi al collo, gli consentivano di prendere con le braccia l’uomo nel frattempo rimasto sott’acqua. Tutti venivano tratti in salvo e l’episodio si concludeva solo con un grande spavento, sia per i due piccoli che per il papà.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: