mercoledì, Luglio 8, 2020
Home > Marche > Sant’Angelo in Pontano, bimbo di 9 anni travolto e ucciso da un’auto: era in vacanza con la famiglia

Sant’Angelo in Pontano, bimbo di 9 anni travolto e ucciso da un’auto: era in vacanza con la famiglia

pesaro

SANT’ANGELO IN PONTANO – Un bambino di 9 anni è morto nel pomeriggio di ieri a Sant’Angelo in Pontano (Macerata): è stato investito sulla SP 45 da una Fiat Tipo guidata un uomo di 75 anni residente nel Maceratese. L’anziano non si è accorto subito dell’impatto, e infatti ha trascinato il corpo del bambino per qualche metro. Quando finalmente si è accorto di cosa era accaduto, il conducente della Fiat si è fermato ed è sceso dall’auto in stato di choc. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà ed è stato sottoposto all’alcoltest, risultato negativo.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Tolentino (Macerata), gli agenti della Polizia locale e i soccorritori del 118, che hanno tentato di rianimare sul posto il ragazzino, mentre veniva allertata l’eliambulanza, che purtroppo non è servita: il bambino non ce l’ha fatta. Il bambino era nato a Londra e viveva con la madre e la sorella in Inghilterra. Era nel piccolo centro marchigiano per le vacanze. I Carabinieri informano che stanno indagando anche per accertare eventuali responsabilità della madre del ragazzino. (fonte ANSA)

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com