giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Italia > Open Arms, migranti si gettano in mare e nuotano verso la costa

Open Arms, migranti si gettano in mare e nuotano verso la costa

< img src="https://www.la-notizia.net/open-arms" alt="open arms"

I migranti a bordo della Open Arms si stanno gettando in mare e nuotano verso la costa. Il primo episodio si è verificato intorno alle 8 di questa mattina. Si rifiutano di tornare a bordo. E’ una situazione davvero periscolosa. Mai vista una cosa del genere finora.  Sale ulteriormente quindi la tensione a bordo della Open Arms, da 19 giorni a circa un miglio da Lampedusa, con un centinaio di migranti a bordo, in attesa di una soluzione per il loro sbarco. Uno di loro, riferisce la ong,si è gettato in acqua ed è intervenuta una motovedetta della Guardia costiera per recuperarlo. Nei giorni scorsi, altri migranti si erano gettati in mare nel tentativo di raggiungere l’isola. Sarebbero 7 i migranti attualmente in mare che stanno cercando di raggiungere la costa di Lamepdusa.

“La situazione a bordo – scriveva ieri Proactiva Open Arms –  si complica ogni minuto. Chi non vuole vedere come la situazione sia insostenibile a bordo è incapace di sentire empatia per il dolore altrui”. Sono stati lanciati salvagenti dalle motovedette della Guardia di Finanza. I soccorritori stanno portando in salvo i migranti che si sono gettati in acqua. Nel frattempo, si è in attesa di una possibile apertura da parte del governo spagnolo. La ministra della Difesa, Margarita Robles, avrebbe parlato di situazione di “emergenza umanitaria” sottolineando il fatto che la Spagna “non guarderà dall’altra parte come sta facendo il ministro Matteo Salvini”. Questa la risposta del ministro dell’Interno: “Ong spagnola, nave spagnola, porto spagnolo: giusto così. La coerenza e la fermezza italiane pagano, non siamo più il campo profughi d’Europa”.

Aggiornamento delle ore 12.00 – E’ di poco fa la notizia che il Procuratore di Agrigento Patronaggio raggiungerà Lampedusa, in elicottero, per seguire da vicino la situazione della Open Arms, dopo che nove migranti si sono gettati in mare per raggiungere la terraferma. I migranti sono stati recuperati dalle motovedette In elicottero con lui anche uno staff medico qualificato e non è escluso che il magistrato possa salire a bordo della imbarcazione. Fonti della Procura parlano di “una situazione esplosiva”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net