giovedì, Settembre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “TELEMATERA 2019” del 25 agosto su RAI STORIA: l’attualità del passato

Anticipazioni per “TELEMATERA 2019” del 25 agosto su RAI STORIA: l’attualità del passato

Anticipazioni per “TELEMATERA 2019” del 25 agosto alle 19.30 su RAI STORIA: l’attualità del passato

(none)

Esiste un legame tra Matera e l’antropologia? A “Telematera 2019”, il programma di Rai Cultura in onda domenica 25 agosto alle 19.30 su Rai Storia, Edoardo Camurri lo chiede all’antropologo Marino Niola. Anche Ernesto De Martino, padre dell’antropologia in Italia, si occupò della città dei Sassi e ne fece il campo di studio della società italiana: sottosviluppo, degrado ma anche simbolo della sapienza contadina, di equilibrio uomo-natura, di anti individualismo e quindi di senso della comunità.  I riti legati al rapporto con la natura, il mondo magico, sono considerati non come folklore ma come modalità dell’essere, pur nel superamento degli arcaismi. Un esempio è la mamma di Rocco Scotellaro, donna dalle idee socialiste, che combatteva i residui medievali persistenti nella società contadina, ma che al capezzale del figlio sciolse il suo dolore con il vecchio lamento funebre lucano.
Matera, però, che – per la sua particolarità urbanistica, per la sua complessità sociale, ha affascinato viaggiatori, antropologi, filosofi sin dal 1700 (come l’idealista irlandese George Berkeley) – oggi è anche un set cinematografico richiestissimo. Un esempio di come la città, oltre che una capitale culturale, possa diventare un capitale culturale.
Obiettivo, inoltre, sulla mostra “La poetica dei numeri primi – Da Pitagora agli algoritmi”, curata dal matematico Piergiorgio Odifreddi, a Metaponto e a Matera, che prende spunto dal filosofo greco Pitagora, vissuto a Crotone e a Metaponto, e che è basata sulla matematica sia dal punto di vista divulgativo che espositivo. Si parla della nascita, della divulgazione, delle forme applicative dei numeri, ma – seguendo le teorie pitagoriche dell’universo fatto di numeri e di armonia matematica – si arriva a considerare che la matematica non sia applicabile solo alla scienza, ma anche alla musica, all’arte, alla comprensione della natura e dell’umanesimo. Il reading degli attori David Riondino e Valeria Solarino propone testi di Pitagora e della grande matematica e filosofa del mondo classico, Ipazia. “Il giardino di Zyz” grande installazione dell’artista veneziano Gianfranco Meggiato, invece, mostra una mano aperta, simbolo di apertura verso il futuro.
E ancora, il progetto “La nave degli incanti” che si snoda su più tappe nel percorso da Potenza a Matera: un teatro viaggiante che coinvolge le varie realtà abitative.
A “Telematera 2019” protagonista anche Acerenza, definita uno dei 10 luoghi più belli al mondo, ma purtroppo poco conosciuta. Una città che vive tra l’orgoglio della propria storia ed arte, della bellezza della famosa Cattedrale e la proiezione verso il futuro con viticoltura di alto livello, imprese agricole, artigianato di qualità.
In chiusura, le note dell’Inno alla Gioia interpretato dai giovanissimi allievi del Conservatorio di Matera durante il Concerto svoltosi alla Cava del Sole.
Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *