martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Mondo > L’idea di Trump: bombardare gli uragani con armi nucleari

L’idea di Trump: bombardare gli uragani con armi nucleari

< img src="https://www.la-notizia.net/uragani" alt="uragani"

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha suggerito di lanciare bombe nucleari sugli uragani per impedire loro di colpire gli Stati Uniti, secondo un rapporto del sito web americano di notizie Axios. Axois non ha citato la fonte ma ha detto che era nella stanza quando il Presidente ha sollevato l’idea.

Trump l’avrebbe proposto durante una riunione dedicata al fenomeno. Secondo una fonte anonima citata da Axios, le persone che hanno partecipato all’incontro si sarebbero dimostrate perplesse. L’idea tuttavia non è nuova:negli anni ’50 uno scienziato che lavorava per il governo sotto la presidenza di Eisenhower avanzò la proposta pubblicata in uno studio.

Trump ha sollevato l’idea di uragano per una seconda volta con un alto funzionario, uno scambio che secondo il rapporto Axios è stato registrato in una nota del Consiglio di sicurezza nazionale del 2017.

La Casa Bianca ha rifiutato di commentare la notizia.

Un’altra fonte ha detto ad Axios che l’idea non è stata motivo di allarme. “Il suo obiettivo – impedire a un uragano catastrofico di colpire la terraferma – non è male”, ha detto il funzionario. Bombardare gli uragani farebbe qualcosa di buono? L’amministrazione nazionale oceanica e atmosferica (NOAA) degli Stati Uniti ha già risposto a questa domanda, con Chris Landsea del National Hurricane Center del NOAA che ha affermato che il suggerimento “non è una buona idea”.

Il dott. Landsea ha sottolineato che le particelle radioattive rilasciate da una bomba nucleare in un uragano si muoverebbero con la tempesta e avrebbero ripercussioni ambientali devastanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net