giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Marche > Nascita e morte delle imprese marchigiane. I dati dell’ultimo trimestre

Nascita e morte delle imprese marchigiane. I dati dell’ultimo trimestre

Ancona – A giugno 2019, la regione Marche registra un tasso di crescita positivo per quanto riguarda le nuove imprese. Il dato è in linea con la media nazionale. Ciò significa che, nella regione Marche, il numero delle iscrizioni delle imprese ai registri camerali, è maggiore del numero delle cessazioni. Si tratta di cifre non molto alte: 0,2% mentre in Italia è dello 0,6% In quasi tutte le province marchigiane, tranne che per Ancona, si registra un tasso di crescita positivo.

Il migliore risultato a Macerata con lo 0,4%. Pesaro/Urbino e Fermo con lo 0,3% e Ascoli Piceno solo con lo 0,1%. La dinamica demografica delle imprese marchigiane, vede un andamento di crescita altalenante negli ultimi trimestri e comunque ciclica negli anni. Le nuove imprese nate sono state l’1,3% in più rispetto al trimestre precedente con l’1,1% di quelle “morte” durante gli stessi mesi.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: