mercoledì, Marzo 3, 2021
Home > Italia > Salvini: “Mi dispiace per gli elettori dei 5 Stelle, che si sono ritrovati l’avvocato del PD”

Salvini: “Mi dispiace per gli elettori dei 5 Stelle, che si sono ritrovati l’avvocato del PD”

salvini

“Cosa non si fa per la poltrona, che pena…Mi dispiace per gli elettori 5 Stelle che avevano creduto sinceramente in un grande cambiamento e si sono ritrovati con l’avvocato del Pd! Almeno ora molti apriranno gli occhi, sono convinto che i giochini di palazzo, da tempo progettati ed oggi evidenti a tutti, verranno severamente puniti dagli elettori. Primo appuntamento: elezioni regionali il 27 ottobre in Umbria”. Così Matteo Salvini sul proprio profilo Facebook.

Governo senza vicepremier’ è la proposta del Pd per “far decollare” il governo Conte-bis. La lancia Franceschini, il candidato più accreditato per il posto, la sostiene Zingaretti (‘è difficile, ma di tutto per il nuovo governo’) dopo che il presidente incaricato si era smarcato dai 5S. “Io del M5s? Una formula inappropriata”, aveva risposto alla festa de Il Fatto Quotidiano.  Intanto il blog delle Stelle annuncia che la votazione sulla piattaforma Rousseau sul governo M5S-Pd avverrà martedì dalle 9 alle 18. Reso noto anche il quesito: “Sei d’accordo che il MoVimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte?”. Inoltre il programma di governo sarà consultabile online dagli iscritti.

Zingaretti rilancia: “Lo so che è difficile ma stiamo facendo di tutto per riaccendere l’economia italiana. In pochi giorni già centinaia di milioni di euro di risparmi dalle aste dei titoli pubblici. Vale la pena provarci per il bene dell’Italia”.

Di Maio, dalla sua, non molla. “È chiaro che Luigi – ragiona un esponente di primo piano dei 5 Stelle, secondo quanto riportato dal Quotidiano.net – se perde la premiership perde tutto; e chi lo riconoscerebbe più, dopo, come leader del Movimento?”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *