venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 4 settembre alle 13.15 su RAI 3: la Stasi, l’occhio segreto della Ddr

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 4 settembre alle 13.15 su RAI 3: la Stasi, l’occhio segreto della Ddr

Anticipazioni per “PASSATO e PRESENTE” del 4 settembre alle 13.15 su RAI 3: la Stasi, l’occhio segreto della Ddr
(none)
La Stasi è stata la polizia segreta della Germania orientale che mise in essere un sistema di controllo senza precedenti della vita pubblica e privata del Paese.
Dalla sua nascita, nel 1950, fino alla sua dissoluzione nel 1990, La Stasi è stata l’occhio segreto con cui il regime comunista della Ddr spiava i suoi cittadini. Trent’anni che il professor Ernesto Galli Della Loggia rilegge con Paolo  Mieli a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda mercoledì 4 settembre alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia.
Anche a livello internazionale, la Stasi era all’avanguardia sia nello spionaggio che nel controspionaggio ed Erik Mielke e Markus Wolf sono stati gli uomini che hanno reso il ministero tedesco una macchina perfetta, un “Grande Fratello” paranoico capace di controllare la vita dei propri cittadini e condizionare la politica internazionale fino al crollo del muro di Berlino, che segna anche la fine della Stasi.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *