martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Marche > San Benedetto, aperto il nuovo bando per il servizio civile volontario

San Benedetto, aperto il nuovo bando per il servizio civile volontario

servizio civile

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato pubblicato il nuovo bando di selezione di aspiranti al servizio civile volontario con scadenza delle domande fissata al 10 ottobre 2019. Il Servizio civile volontario è un’importante occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese.

Il Comune di San Benedetto del Tronto fa parte di un un gruppo di Comuni partner con capofila il Comune di Ripatransone che hanno visti approvati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri quattro progetti che impegneranno un totale di 54 volontari:

– Progetto di Assistenza minori dal titolo “Il villaggio della speranza”: 29 volontari richiesti

– Progetto di Assistenza Migrati dal titolo “Ospitare, accogliere” e Assistenza ad altri soggetti in condizione di disagio dal titolo “Tempo di assistere”: 10 volontari richiesti

– Progetto di Educazione e protezione culturale e ambientale dal titolo “Ambientiamoci”: 6 volontari richiesti

– Progetto di assistenza agli anziani dal titolo “Il padre di Ulisse”: 9 volontari richiesti

Possono presentare domanda le ragazze e i ragazzi di età compresa fra i 18 e i 28 anni e 364 giorni. Sino alle ore 14 di giovedì 10 ottobre 2019 è possibile presentare domanda esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. a cui accedere con lo SPID – sistema pubblico dell’identità digitale.

Bando e documentazione disponibili sul sito www.comunesbt.it (sezione “Altri bandi e avvisi”). Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizio Civile del Comune di Ripatransone – piazza XX Settembre – tel. 0735/917338

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *