mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Marche > Evasione fiscale: Ascoli comune più virtuoso delle Marche

Evasione fiscale: Ascoli comune più virtuoso delle Marche

pesaro

Ascoli Piceno – Qual è comune più virtuoso nelle Marche nella lotta all’evasione fiscale? Si tratta di Ascoli Piceno, che ha inviato segnalazioni contro i propri cittadini evasori che gli valgono un ‘premio’ di 85.438 euro.

I numeri sono quelli della tabella pubblicata sul sito della Direzione centrale per la finanza locale del ministero dell’Interno che riporta la lista completa dei contributi che saranno restituiti ai Comuni italiani per la “partecipazione all’attività’ di accertamento fiscale e contributivo effettuata nell’anno 2018”, cioè per quante volte (e per quali cifre) hanno segnalato episodi di evasione fiscale da parte dei propri abitanti. Secondo posto in questa classifica di virtuosi, Pesaro con un premio di 65,959 euro. Segue Ancona con 37.450 e Recanati con 16.456 euro, Gabicce Mare con 4.474 euro, Jesi con 8.259, Senigallia con 2.498. Cifre basse, poche centinaia di euro per gli altri comuni: Porto San Giorgio con 848 euro, Ostra Vetere con 836 euro, Fermo 799 euro, Macerata 550, Montelupone 498, Cingoli 421 e Castelfidardo 230 euro.

In Italia il comune più bravo è stato San Giovanni in Persiceto in provincia di Bologna dove il premio ha raggiunto un totale di  ben un milione e 519 mila euro.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net