martedì, Dicembre 10, 2019
Home > Mondo > Russia, media: “talpa” della Cia lavorava con un consigliere di Putin

Russia, media: “talpa” della Cia lavorava con un consigliere di Putin

< img src="https://www.la-notizia.net/mosca" alt="mosca"

La presunta ex talpa della Cia al Cremlino fatta fuggire negli Usa nel 2017 per motivi di sicurezza potrebbe essere Oleg Smolenkov, allora collaboratore del consigliere di Putin per la politica estera Iuri Ushakov: lo sostiene il quotidiano russo Kommersant citando alcune fonti anonime.

Secondo la testata, Smolenkov era un fidato assistente di Ushakov dai tempi in cui questi era ambasciatore della Russia negli Stati Uniti. Di Smolenkov si sarebbero perse le tracce dopo una vacanza in Montenegro con la famiglia.

Il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, conferma che Oleg Smolenkov lavorava per l’amministrazione presidenziale russa e in particolare all’Ufficio esecutivo presidenziale, ma sottolinea che non era un funzionario di alto livello ed “era stato sollevato dall’incarico in base a una direttiva interna diversi anni fa”. Lo riporta l’agenzia Interfax. (fonte ANSA)

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: