mercoledì, Giugno 23, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Nocera Umbra, “Lectio Verna” e “Premio Marinangeli”, ricordato Dante Ciliani

Nocera Umbra, “Lectio Verna” e “Premio Marinangeli”, ricordato Dante Ciliani

< img src="https://www.la-notizia.net/marinangeli" alt="marinangeli"

NOCERA UMBRA – Giornalisti (alcuni venuti anche dalle Marche, dal Lazio e dalla Toscana), giovani studenti, docenti, rappresentanti della società civile e politica. Una plastica rappresentazione della realtà sociale e culturale per assistere (e partecipare direttamente) alla Lectio che Carlo Verna, Presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti, ha tenuto sul giornalismo italiano di oggi e, con maggiori auspici, sull’incombente domani. Un  bel confronto arricchito, subito dopo, dalla consegna dei Premi (uno nazionale, l’altro regionale) attribuiti, in memoria del giornalista umbro Angelo Marinangeli, al radiocronista Carlo Verna e alla televisiva perugina Paola Costantini.

Verna ha affrontato alcuni dei temi che più assillano il giornalismo italico dei giorni nostri: lancinante crisi editoriale, precariato dilagante, rapporti non sempre costruttivi con una politica poco disponibile ad accettare l’autonomia di chi informa, la sempre più urgente necessità di riformare, in sinergia col Governo e il Parlamento, una legge (quella sull’Ordine) ormai scavalcata, nei dinamismi quotidiani, dal dilagare (benefico, ma anche insidioso) delle più avanzate tecnologie . Il Presidente ha corredato le riflessioni con l’analisi di episodi di cronaca anche molto recente, episodi che, nell’opinione pubblica, hanno suscitato interessanti interrogativi  sui più svariati modi di fare giornalismo e sulle modalità di intervento disciplinare a carico di quei giornalisti che non amano lavorare nel rispetto delle regole.

L’Ordine dei giornalisti è stato rappresentante dalla vice presidente dell’Umbria, Pia Fanciulli, e da Gianfranco Ricci, presidente della commissione giuridica del Consiglio nazionale.

Il sindaco di Nocera Giovanni Bontempi, la Presidente del Consiglio regionale dell’Umbria Donatella Porzi hanno manifestato l’attenzione delle rispettive amministrazioni sia per il complesso mondo dell’informazione, sia per l’esemplare valore del Premio Marinangeli che, onorando con targhe il ricordo di giornalista di pregio come Angelo Marinangeli, è animato dal  desiderio di attribuire un pubblico riconoscimento a chi, nel mestiere del raccontare, riversa competenza, serietà, esigenza di verità, autonomia e irrinunciabile rispetto per il cittadino, utente dell’informazione. Un nobile proposito questo, sostenuto dalla famiglia di Angelo: la moglie Gabriella, i figli e i nipoti.

L’evento ha rappresentato anche l’occasione per la presentazione ufficiale del nuovo dirigente scolastico di Nocera Umbra, il prof. Leano Gafogoletti, 41 anni, da San Severino Marche. Apprezzatissimo il suo intervento, teso a rendere la scuola (da lui dipendono tutti gli istituti dl nido d’infanzia alle medie superiori) leva principale per il rilancio del territorio penalizzato a distanza di 22 anni, con grave perdita della popolazione, dal sisma del 97 di cui s’ stato epicentro. Ricordato nell’anniversario della morte il presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, Dante Ciliani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.