martedì, Aprile 20, 2021
Home > Lazio > A Viterbo “L’Italia e l’Europa che vogliamo”, Davide Bordoni: “Fondamentale momento di partecipazione politica”

A Viterbo “L’Italia e l’Europa che vogliamo”, Davide Bordoni: “Fondamentale momento di partecipazione politica”

cimiteri

Così, in una nota, Davide Bordoni, coordinatore e capogruppo al Campidoglio di Forza Italia:

“Questo fine settima parteciperò, con tutto il coordinamento romano, alla convention di Viterbo “L’Italia e l’Europa che vogliamo” organizzata dall’onorevole Antonio Tajani per il 20, 21 e 22 settembre. Una tre giorni che vedrà la partecipazione di tutti i rappresentanti istituzionali del partito sia a livello nazionale che locale. Verranno analizzati e si discuterà sugli argomenti di maggiore attualità. Dal nuovo concetto di welfare allo sviluppo economico, fino ad arrivare a macro temi europei. Reputo importantissima questa manifestazione, anche perché verranno affrontati temi che coinvolgono direttamente Roma con un focus dedicato alla Capitale D’Italia sabato alle ore 18.45 con il dibattito “ROMA CAPITALE AI TEMPI DELL’AUTONOMIA DIFFERENZIATA”, dove interverrò in qualità di coordinatore romano di Forza Italia e consigliere Capitolino.

Per il presidente Tajani questo é un momento fondamentale, di coesione e partecipazione politica il cui invito a prenderne parte è rivolto a tutti ma specialmente ai giovani. La chiusura dei lavori, domenica mattina, vedrà protagonista il nostro leader Silvio Berlusconi da sempre guida determinante nella storia politica del Partito e del Paese”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *