lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: per il turno infrasettimanale al Riviera arriva il Modena. Obiettivo: battere gli emiliani per sognare

Sport, Samb: per il turno infrasettimanale al Riviera arriva il Modena. Obiettivo: battere gli emiliani per sognare

< img src="https://www.la-notizia.net/samb" alt="samb"

di Marco De Berardinis

Samb: si giocherà mercoledì 25 settembre alle h.18:30. Il tecnico
uruguagio annuncia: niente turn over

Neanche il tempo di archiviare l’amaro pareggio di Fermo, i rossoblu avrebbero ampiamente meritato i tre punti, che mercoledì si replica, infatti al Riviera per il primo turno infrasettimanale della stagione, gara valevole per la sesta giornata di campionato, arriverà il Modena di Zironelli reduce dal pari interno (1-1) contro la Feralpisalò.

Dopo aver visto la Samb di Montero imporre il proprio gioco e dominare per lunghi tratti la Fermana domenica scorsa, per la serie, può giocarsela con tutte, è lecito sperare nei trpunti contro i gialloblu di mister Zironelli, se quadra neo promossa in C con un passato anche in serie A.

A proposito di gialloblu, come detto in precedenza, il Modena quest’anno è tornato tra i professionisti. Dopo il fallimento del 2017 fu ammesso a disputare il campionato di serie D. Dopo lo spareggio dello scorso campionato vinto contro la Reggiana, la società emiliana ha fatto la domanda di ripescaggio e, grazie all’esclusione di Foggia e Arzachena, sia il Modena che la stessa Reggiana sono state ripescate in terza serie.
L’obiettivo del presidente Romano Sghedoni in questa stagione è quello di fare un campionato di media alta classifica, per poi il prossimo anno tentare la scalata in serie B. A tale scopo sono stati acquistati giocatori per la categoria come il funambolico Sodigna, il portiere Narciso, i difensori Zaro, Politti e Perna, i centrocampisti De Grazia, Bearzotti,

Laurenti e Davì, gli attaccanti Spagnoli, Ferrario Rossetti e il già citato Sodigna, mentre al timone è stato chiamato un ex e cioè l’esperto Mauro Zironelli, lo scorso anno sulla panchina della Juventus under 23. Nelle cinque partite fin qui disputate, i gialloblu hanno ottenuto 1 vittoria 2 pareggi e 2 sconfitte, mentre in graduatoria occupano la 14a piazza con 5 punti, vista la classifica i ragazzi di Zironelli non sono certo partiti con il piede giusto, anche se siamo solo all’inizio del campionato e il tempo per recuperare non manca.

Tornando ai “fatti di casa nostra”, il tecnico uruguagio Montero ha annunciato che non effettuerà turn over nonostante che tra quattro giorni si giocherà di nuovo, per quanto riguarda il modulo, dovrebbe optare per il 4-2-3-1 visto nelle ultime settimane e in linea di massima con gli stessi interpreti visti a Fermo, stessa difesa e stesso attacco, sono da valutare soltanto le condizioni di Gelonese e Rocchi che hanno qualche affaticamento. Ricapitolando, questo dovrebbe essere l’undici anti Modena e cioè: Santurro; Rapisarda, Miceli, Carillo, Gemignani; Angiulli, Gelonese (Piredda); Frediani, Orlando, Di Massimo;
Cernigoi.

Per quanto riguarda gli avversari, il tecnico Mauro Zironelli dovrebbe confermare il 3-5-2 con il quale ha impattato contro la Feralpisalò domenica scorsa, mentre dovrebbe cambiare alcune pedine nel suo scacchiere visto che ha la squadra ha giocato soltanto tre giorni fa, questo dunque il probabile undici iniziale: Gagno; Politti, Zaro, Perna; Laurenti, Davì, Pezzella, De Grazia, Bearzotti; Spagnoli, Ferrario.  L’arbitro dell’incontro sarà il signor Daniele Rutella di Enna. Il fischio d’inizio è fissato per le
H.18:30 di domani mercoledì 25 settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *