martedì, Dicembre 1, 2020
Home > Abruzzo > Teramo, il Colonnello Gianfranco Lucignano è il nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza

Teramo, il Colonnello Gianfranco Lucignano è il nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza

ROMA

La Guardia di Finanza di Teramo ha salutato oggi il Colonnello Paolo Balzano ed ha accolto il nuovo Comandante Provinciale, Colonnello Gianfranco Lucignano.

Il passaggio di consegne è avvenuto questa mattina, presso la Caserma “Andrea Costantini”, con una sobria ma significativa cerimonia, presenziata dal Comandante Regionale Abruzzo, Generale di Brigata Gianluigi D’Alfonso, di fronte ad una rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovraintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio e con la partecipazione della locale Sezione A.N.F.I..

Il Comandante Regionale ha espresso i ringraziamenti per l’opera prestata dal Colonnello Balzano, che lascia il servizio attivo nelle Fiamme Gialle dopo 36 anni di attività ed ha rivolto al Colonnello Lucignano un augurio di “buon lavoro”, sottolineando l’importanza dell’incarico assunto.

Con il saluto di commiato, il Colonnello Balzano nel rivolgere un sentito ringraziamento al Prefetto, al Procuratore della Repubblica, al Questore e al Comandante Provinciale dei Carabinieri per la proficua ed efficace collaborazione ha espresso massima gratitudine ed un sentito ringraziamento per la collaborazione e per l’attività istituzionale svolta da tutti i finanzieri teramani, ed ha rivolto al Colonnello Lucignano fervidi auguri per il nuovo incarico e per futuri successi personali e professionali.

Contraccambiando il saluto, il Col. Lucignano, originario della provincia di Napoli, ha assicurato impegno e sostegno operativo al Comandante Regionale ed ha esortato il personale a proseguire l’azione di servizio con la stessa dedizione del passato e rinnovato vigore.

Il nuovo Comandante Provinciale proviene da Taranto ove, dal settembre 2015, ha rivestito il prestigioso incarico di Comandante Provinciale.

Nato a Napoli il 16 maggio 1967, inizia il primo anno di corso presso l’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo il 10 ottobre 1988.

Consegue la laurea specialistica in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria presso l’università di Tor Vergata in Roma.

Immesso in servizio nell’agosto del 1992 assume l’incarico di ufficiale istruttore, per le componenti specializzate del Corpo, presso il Battaglione Allievi Finanzieri di Lido di Ostia, frequentando il corso di specializzazione “Anti Terrorismo e Pronto impiego”, il corso “Team Ardimento” presso il Raggruppamento Subacquei ed Incursori Teseo Tesei della Marina Militare, il corso di “Assistente Guida al Tiro” presso il Centro di Addestramento al Tiro della Guardia di Finanza di Roma e il corso informativo “Scorte di sicurezza” presso il Nucleo Centrale di Sicurezza (N.O.C.S.) della Polizia di Stato in Roma.

Nel 1995 trasferito al Nucleo Regionale di Polizia Tributaria di Cagliari ricopre gli incarichi di comandante della Sezione Verifiche Complesse e Gruppo Operativo Antidroga.

Nel 1999 diviene Comandante della Compagnia di Genova.

Nell’ottobre del 2001 – al termine del G8 di Genova – viene trasferito ad Aversa (CE) quale Comandante di Compagnia.

Nell’agosto del 2005, al comando del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Rimini, nell’agosto del 2012 ad Ancona quale Comandante del Gruppo di Investigazione sulla Criminalità Organizzata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *